Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

16 dicembre 2008

Riciclare l'acqua della pioggia


In questi giorni in cui la pioggia non voglie darci una tregua, potete usarla per risparmiare l'acqua potabile.
Se avete un balcone o un terrazzo sempre bagnato dalla pioggia, approfittate quindi per pulirlo a fondo. basta spargere poco detersivo (anche quello per piatti), strofinare con una scopa e poi aspettare che l'acqua porti via il detersivo. Comunque fatte quest'operazione se la pioggia è abbondante. Poi quando il balcone s'asciugherà basta spazzare per togliere la polvere, ma comunque vedrete che rimarrà più pulito.

Potete anche raccogliere l'acqua della pioggia per buttarla dentro al WC o per annaffiare le piante da interno.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML