Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

15 marzo 2009

Cucina Naturale: Come fare aceti aromatici


Gli aceti aromatici si usano per esaltare il sapore di varie preparazioni: si può usarli, per esempio, nel condimento di un'insalata o per dare un gusto nuovo alle salse ecc.

Aceto all'aglio

5-6 spicchi d'agio
1 litro d'aceto bianco o rosso

mettere in infusione nell'aceto gli spicchi d'aglio, interi e non pelati. Dopo 2-3 giorni cominciare ad assaggiare e, appena l'aceto è sufficientemente insaporito, filtrarlo e metterlo in bottiglia.

Aceto al Cetriolo

3 cetrioli
3 cipolle piccole
1 litro d'aceto bianco

Lavare i cetrioli, pelare le cipolla; tagliarli a pezzettini, metterli in infusione nell'aceto. Filtrare e mettere in bottiglia dopo 1 settimana.

Aceto al peperoncino

50 gr di peperoncini rossi piccanti
1 litro d'aceto bianco o rosso

tagliare i peperoncini rossi a metà e metterli in infusione nell'aceto. Filtrare e mettere il bottiglia dopo 4-6 settimane.

2 commenti:

caty ha detto...

Grazie 1000 per queste ricette, era da tanto che mi riproponevo di fare questi aceti, compreso quello di rosmarino che ho visto al supermercato.
Hai idea di quanti giorni siano necessari per macerare il rosmarino?
Buona serata!

Vivere Verde ha detto...

prego caty :) per il rosmarino è meglio aspettare almeno 1 settimana per prendere bene il sapore....

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML