Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

16 aprile 2009

Riciclaggio: Spugna fatta con delle reticelle


Non buttate le reticelle dove vengono conservati patate, limoni e arance perché possono servire come spugna per lavare le pentole antiaderenti o anche delle stoviglie più delicate ma sporche.

Basta piegarla bene e poi avvolgerla con uno elastico.

2 commenti:

Danda ha detto...

Geniale!
Adesso non compro quasi più ortaggi e frutta nelle reticelle, proprio per evitare l'imballaggio, però tempo fa le ho utilizzate anche per raccogliere e conservare al buio i miei bulbi per il giardino! :)
Ora che invece ho deciso di non comprare più anche le spugnette a doppio strato perché non del tutto biodegradabili, ho trovato quelle solo in cellulosa, che lo sono, ma mi mancava proprio qualcosa di un po' più ruvido per le padelle antiaderenti... le pagliette metalliche sono troppo abrasive!
Quindi questo è un ottimo consiglio... bisogna che prima o poi ti faccia una bella recensione sul mio blog! ;)

Vivere Verde ha detto...

:))

te farò brevemente una visita e sinceramente sarà un piacere visto che il tuo blog è davvero molto bello, devo solo aver un po' per potermi mettere a leggere le cose con tranquillità... ultimamente quasi quasi non ci riesco nemmeno a aggiornare il blog.... ho proprio quei 10 minuti cronometrati.... che fatica la vita!!!!

un abbraccio!!!!

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML