Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

21 giugno 2009

Quanto è difficile nascere cane!!!!


So che il nostro mondo è molte volte pazzo e crudele, ma certe volte la cosa arriva a dei limiti inimmaginabili!!!!

Il titolo che ho voluto dare al post era: una legge da vomito!!! Scusate, so che non è affatto bello, però al leggere questa notizia mi è rivoltato lo stomaco. Ma a che punto arriva la crudeltà dell'uomo che addirittura la fa' diventare una legge???
Leggete questa assurdità.....

(ANSA) - CAGLIARI, 20 GIU - Se un cane si perde a Siliqua (Cagliari) potrebbe morire di fame e sete. Una ordinanza del Sindaco vieta di nutrire un randagio. A farne le spese una pensionata, Natalina Todde, 62 anni, che vedendo un cane stremato gli ha dato d'acqua e crocchette. Ma e' stata multata dai vigili (105 euro).'I vigili urbani sono stati solerti nel sanzionarmi ma non sono stati puntuali quando li ho invitati piu' volte a far ospitare il setter in un centro in grado di curarlo', ha commentato la donna.

La cosa interessante è che per queste cose i vigili ci sono sempre!!!! Questa legge piace ai bastardi che abbandonano gli animali, così avranno la certezza che moriranno subito...

Ma io penso: il povero animale che sta ormai nella kaka (scusate) perché poverino ha sofferto il trauma dell'abbandono, del dolore ecc, deve pure morire poco a poco di fame e sete, ma stiamo scherzando????

Mi stupisco con certe cose, non lo so, non stiamo andando avanti, guardiamo indietro sempre.... tra un po' torneremo al tempo delle caverne.... L'umanità invece di diventare più intelligente, appunto umana sta regredendo....

Scusate lo sfogo ragazzi, ma non posso nemmeno pensare ad una cosa del genere.....

6 commenti:

LaGolosastra ha detto...

Inaudito! Pensavo che fosse solo il sindaco della mia città ad emettere ordinanze senza senso, ma a quanto pare anche a Cagliari (città che amo!) non scherzano.
Mi sembra lecito sperare che ci siano tanti cagliaritani trasgressori e che non siano beccati dalle forze dell'ordine..
;)

PAOLA ha detto...

e poi (vedi in Sicilia) si stupiscono se i cani randagi diventano feroci!!!!
NON HO PAROLE, mi vergogno sempre più di appartenere al mondo umano!!!!

roby ha detto...

"E’ fatto divieto di accudire ed alimentare cani nella pubblica via mediante contenitori e/o recipienti. La violazione al presente divieto comporta la sanzione amministrativa pecuniaria pari al pagamento di una somma da €. 50,00 ad €. 500,00."
non voglio assolutamente giustificare il gesto, ma la multa é nata xché la signora non ha rimosso le vaschette con cui ha accudito il povero cane. che poi molti comuni non si curino dei cani randagi nessuno ha dubbi...
roby.

Vivere Verde ha detto...

so che le vaschette infatti possono sporcare la città, però se uno al volo vuole alimentare i gatti o i cani disagiati e non può restare lì ad aspettare che l'animale finisca tutto cosa dovrà fare?

Allora il comune, secondo me, opinione personalissima, dovrebbe far con che per primo le multe per chi abbandoni gli animali siano severissime e applicate a dovere, e poi avere una struttura decente per evitare che i poveri animali ci stiano a girovagare di là e di qua....

Gio ha detto...

Che follia! O.o

Vale ha detto...

Roby, hai ragione nel puntualizzare la cosa delle vaschette, ma io mi chiedo come mai i vigili siano così presenti quando si tratta di accudire dei randagi e non ci siano mai quando si tratta di lattine e bottigllie, discariche abusive, unteri sacchetti della spazzatura, cartacce gettate da auto in corsa...

E così via.
Sarà che io ho avuto brutte esperienze con vigili che hanno sempre usato due misure, una con stranieri ed estranei e un' altra con i paesani (e non sto a specificare) ma non mi piace proprio per niente.
Io penso che quellle sono solo persone che abusano del loro piccolo miserevole "potere".

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML