.

13 giugno 2009

Come organizzare gli armadi


Adesso vorrei dare a voi dei suggerimenti per la cura dell'armadio, e poi magari se avete altri da condividere mi farebbe piacere pubblicarli qui.

Non sono proprio consigli ecologici ma penso che l'organizzazione dell'armadio interessa un po' a tutti. Sono consigli semplice, credo che molti di voi li conoscono, però possono essere utili specialmente per chi inizierà a viverci da solo, o ha iniziato ha convivere.

Eccoli qui:
  1. Allacciate tutti i primi bottoni, sarà più facile tenere appesi diritti i vostri indumenti;
  2. Sarà più facile trovare i capi che vi servono, se terrete separate le diverse categorie di indumenti;
  3. Se volete che il colo dolcevita rimanda sofficemente arrotolato, giratelo in su o infilate al di otto un anello di carta velina (o riciclate quelli che vengono con le camicie da uomo;
  4. Non appendete, se possibile, i capi in maglia. Quando siete costretti a farlo ripiegateli una volta nel senso della lunghezza, poi drappeggiateli sulla barra orizzontale frapponendo un panno bianco affinché non rimanga la piega sul tessuto.
  5. Più il capo è pesante, più ha bisogno di un robusto supporto interno. Riempite le maniche degli abiti con rotoli di carta se non li dovete indossare frequentemente;
  6. I tessuti molto leggeri tendono a sgualcirsi. Per tenerli in forma imbottiteli con del tessuto.
  7. Le vecchie federe sono l'ideale per conservare piccole raccolte di capi, come per esempio i guanti. Chiudete con un legaccio formando un anello che si possa appendere a un gancio;
  8. Le borse che non vengono conservate in un cassetto dovrebbero essere avvolte in un sacchetto di plastica e appoggiate in un scaffale all'interno dell'armadio, non appese per la cinghia.
  9. La biancheria di casa, come le tovaglie, può essere piegta e conservata in un cassetto, ma si formeranno meno grinze se le piegherete in una sola direzione, un'altra idea è quella di arrotolarle in torno ad un tubo di cartone.
  10. Per conservare il candore della biancheria bianca conservatela dentro a dei tessuti scuri. Potete fare dei sacchi con del tessuto o usare delle vecchie federe di colore scuro. Il tessuto bianco s'ingiallisce con la presenza della luce e della polvere. Dentro alle federe/sacchi, insieme alla biancheria bianca che non usate spesso, mettete un sacchettino con sale grosso. E non lavate la biancheria con candeggina, con il tempo i ingiallirà.
  11. Il vostro armadio può conservare un profumo di fresco se avete l'accortezza di lasciare con una certa regolirità le porte socchiuse per far circolare aria.
  12. Mettete nell'armadio dei sacchetti con lavanda per profumare e allontanare gli insetti. Se la vostra casa è umida mettete anche dei sacchetti con pezzi di gessetto.
  13. Per pulire l'interno dell'armadio basta usare del sapone di marsiglia e risciacquare con acqua più bicarbonato.


1 commento:

Serena [verdepomodoro] ha detto...

devo farlo nel week end!

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML