Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

17 luglio 2009

Come ridare lucentezza al pavimento rovinato da prodotti aggressivi


Se il vostro pavimento in ceramica, gress, legno o cotto, è rimasto macchiato, o presenta un strano alone bianco/opaco dopo l'uso, o la caduta incidentale di qualche prodotto aggressivo molto acido o molto alcalino, è inutile che usate ancora altro prodotto di pulizia per rimediare il danno.

Al momento che cade per terra qualche parecchio prodotto acido (anticalcare, aceto, acido muriatico ecc), dovete versarci sopra del bicarbonato, per neutralizzare l'azione dell'acido, quindi togliete tutto quanto dal pavimento (è meglio indossare guanti), poi lavate la zona interessata con sapone di marsiglia e lasciate asciugare.

Per rimuovere gli aloni biancastri (il pavimento si asciuga dopo il contatto con certi prodotti, e diventa un po' schiarito, sbiadito e/o sbiancato), passate sul pezzo di pavimento, una miscela fatta con 2 parti d'aceto e 1 di olio di lino oppure di olio d'oliva. Spalmate l'intruglio con uno straccio asciutto cercando di lucidare allo stesso tempo.

Certamente, se il pavimento non è in legno, succederà che nella zona dove fu passato l'olio rimangano degli aloni se qualcuno ci passerà sopra, ma non preoccupatevi. Dopo una mezza giornata basta passare uno di questi detersivi fai da te per pavimenti, per risolvere il problema.

Per il marmo/granito, ci sono altri suggerimenti qui e qui

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML