.

12 luglio 2009

Pulizia delle perle


Le perle sono molto più delicate di qualsiasi pietra o gemma, per cui devono essere pulite delicatamente. Non devono essere pulite con acqua calda, detergenti o detersivi (anche quelli per piatti), acidi (anche aceto o limone), candeggianti, alcol o vapore.

Per pulire e dare una lucidatura speciale alle le perle, immergetele in acqua e farina di riso (oppure amido di riso)

1/2 bicchiere di farina o amido per 1 bicchiere d'acqua. Dopo 15 minuti asciugare e lucidare con panno asciutto e morbido.

L'ideale sarebbe pulire le perle dopo ogni uso, perché l'acidità della pelle può rovinarle e il sudore corrodere la loro superficie.


2 commenti:

Luisa85 ha detto...

Salve, io ho un ciondolo in oro bianco con una perla centrale e vorrei pulire sia l'oro che la perla. Ho letto che per pulire l'oro bisogna farlo bollire 5 minuti in acqua con sapone di marsiglia, ma qui leggo che il calore rovina le perle! Come posso pulire entrambi senza rovinare nessuno dei due?
Grazie
Luisa.

Vivere Verde ha detto...

ciao Luisa, è vero, l'alta temperatura non è proprio il massimo per le perle, comunque ti consiglierei di fare cosi:

prendi un rossetto, uno qualunque, passa un pochino su un cottone e poi strofina l'oro (usando o un cottone o un bastoncino), poi prendi un batuffolo di cottone pulito e strofina l'oro lucidandolo bene. Vedrai che alla fine verrà bello lucido, e per pulire la perla fai quello che consiglia il testo

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML