Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

28 luglio 2009

Raccolta differenziata anche in viaggio.




Non solo il luogo di destinazione, ma anche il viaggio in sé è un piacere, e ci sono proprio alcune abitudini che sono classiche, una di queste è: fermarsi, entrare in un posto di sosta, prendersi una bibita, un tramezzino, o un pacchetto di patatine, buttare tutto nel secchio e poi via col vento...

Però adesso nei punti Autogrill la raccolta dovrà essere differenziata. Trattasi di un nuovo progetto del Conai insieme all'Autogrill, che invita i viaggiatori a buttare bene i rifiuti, separando quello che possa essere riciclato.

Secondo loro, circa 20.000 tonnellate di rifiuti potrebbero essere riciclati e diventare caffettiere, lattine, pile, e bottiglie, riducendo l'emissione di 12.000 tonnellate di CO2.

Il progetto avrà inizio in cinque aree di sosta pilota: Brianza Sud (MI), Villarboit Sud (NO), Limenella Ovest/Nord (PD), Limenella Est/Sud (PD) e Mensa (RA), per poi raggiungere tutti gli altri Autogrill d'Italia.


3 commenti:

Clio ha detto...

Ciao! ma lo sai che ho appena postato una news quasi uguale alla tua? :))))

Vivere Verde ha detto...

ho visto, però è stata la notizia che hai messo in seguito che mi ha sconvolta!!! La giornalista che rischia di ricevere delle frustate perché è portava i pantaloni!!!

che mondo strano il nostro!!!!!

Clio ha detto...

Infatti è terribile!!!!

:(

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML