Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

25 settembre 2009

Come smacchiare la pietra


Le scale o pavimenti in pietra si macchiano col passare del tempo per colpa della polvere, dello smog e sporcizia.

Per lavare la pietra e smacchiarla cospargete la zona da essere pulita (un pezzo alla volta) con della soda solvay, e poi strofinate la zona interessata con acqua e detersivo per piatti mano (mezzo secchio d'acqua e 1/4 bicchiere di detersivo. Usate una scopa per strofinare bene. Poi risciacquate.

Magari alla fine dovete risciacquare 2 volte per togliere tutto il detersivo.

Se capita di cadere qualche sostanza grassa (olio ad esempio) per terra, tamponate subito la macchia con uno di questi ingredienti: amido, farina, talco, gesso e in più sale fino. Mettete della carta assorbente sopra e un peso. Dopo 1 ora (minimo), lavate la zona con acqua e detersivo per piatti, o con sapone di marsiglia.

2 commenti:

Monique ha detto...

Ciao!Sono arrivata qui dal blog di stella di sale (che seguivo per la cucina) dove parla di pulizie "eco". Ho il piano della cucina in travertino, che teoricamente dovrebbe essere trattato contro le macchie etc..ma di fatto non è proprio così..da quando me ne sono accorta cerco di stare ancora più attenta ma non è sempre semplice. Mi chiedevo: la soda solvay potrebbe andare bene!? o forse risulterebbe troppo aggressiva!?

Vivere Verde ha detto...

ciao Monique, guarda il travertino, cosi come il marmo , può essere lavato con soda solvay o con bicarbonato, senza problemi.

Io te consiglierei di averci sempre nel lavello un pezzo di sapone di marsglia (panetto solido) perché non esiste nessun detersivo più adatto alle pulizie della pietra in generale.

Il sapone infatti pulisce, sgrassa e protegge la pietra e la disinfetta questo perché il sapone tradizionale è alcalino. Meglio ancora se abbinato alla soda o al bicarbonato. funziona cosi: al momento di lavare il lavello, passa la spugna inumidita nel sapone e poi cospargela con soda solvay o con bicarbonato e poi basta strofinare il piano.

Comunque puoi anche usare solo il sapone senza la soda o il bicarbonato, non c'è la necessità di usarli ogni volta, se il piano non è tanto sporco ne puoi fare almeno, però almeno 1 volta a settimana cerca di usarli (soda o bicarbonato) perchè lucidano e smacchiano a fondo la pietra.

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML