Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

11 settembre 2009

Pulizia dei lavelli in vetro


Detersivo per lavelli in vetro:

Per 1 litro:

100 ml di aceto O 3 cucchiai di bicarbonato***
50 ml di alcol
2 cucchiai di detersivo per piatti a mano
acqua i.q.b. per riempire lo spruzzino.

Mettere per primo l'aceto (o bicarbonato) dentro allo spruzzino, poi l'alcol, il detersivo e l'acqua. Scuoterlo bene ed è pronto. Questo detersivo dona brillantezza al vetro e impedisce la formazione di calcare.

Per dare il profumo potete aggiungere alcune gocce di olio essenziale dalla vostra preferenza, io vi suggerirei uno di questi: eucalipto, cedro, pino, lavanda, limone, arance, tea tree. Sono tutti freschi e antibatterici.

Se volete usare il bicarbonato scuotete bene lo spruzzino prima dell'uso perché purtroppo il bicarbonato può ostruirlo. Potete in questo caso, al posto dello spruzzino usare un vecchio baratolo di detersivo per pavimenti o di detersivo per piatti.

Se il lavello è molto incrostato, preparate una pasta di bicarbonato e detersivo per piatti comune e passate su tutto il lavello. Quindi risciacquatelo dopo 15 minuti, per farlo diventare ancora più lucido passate una spugna con aceto alla fine e risciacquate.


Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML