Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

23 gennaio 2010

Disinfettante contro i cattivi odori del tubo di scarico.


Se gli scarichi emanano cattivi odori nonostante non ci siano segni di ingorgo, provate a disinfettare e disincrostare i tubi con questo prodotto fai da te:

Ingredienti:

2 limoni grandi o 4 piccoli;
3 litri d'acqua;
100 ml di aceto (meglio se rosso)
5 cucchiai di sale fino
1 cucchiaio di detersivo per piatti classico o bio

Preparazione:

Tagliate i limoni a fette fine (con tutta la buccia). Questi limoni dunque vanno poi frullati e setacciati. Raccogliete tutto il liquido e mettetelo in una pentola con l'acqua. Dopo 15 minuti dall'ebollizione, aggiungete il sale e l'aceto, mischiate bene per formare un composto omogeneo. Spegnete il fuoco soltanto al momento di usare la soluzione poiché deve essere usata bollente.

Versate sul tubo 1 cucchiaio di detersivo per piatti i in seguito il liquido bollente.

Se il vostro lavello o lavandino è spaccato e non potete fare uso di liquidi bollenti, potete usare lo stesso il disinfettante fai da te, però usatelo tiepido e aggiungete altri 100 ml di aceto.

7 commenti:

Betsabè ha detto...

ahhhh,ecco...finalmente...io a volte non posso entrare in bagno per il cattivo odore.
Sono andata al negozio dove compro i prodotti io(tutti rigorosamente eco)ma mi hanno detto che non c'era soluzione e dovevo perdorza affidarmi a quel maledetto mistermuscolo(mai e poi mai).
Speriamo di risolvere.Grazie.

Vivere Verde ha detto...

se non ci sono ingorghi questo detersivo fai da te te potrà essere molto utile....

Anonimo ha detto...

Ciao!! e se invece ci sono ingorghi? hai qualche sistema meno corrosivo dei prodotti tremendi che si vendono al supermercato? Vorrei evitare di chiamare l'idraulico!! Grazie, Aggy

Vivere Verde ha detto...

ciao, ci sono 2 cose metodi:

sgorgante casalingo:

1 bicchiere di sale grosso
1/2 bicchiere di bicarbonato
1 bicchiere di aceto rosso o bianco
3 litri circa di acqua bollente (1 pentola)

Quando l'acqua inizierà a bollire metti il sale grosso, poi il bicarbonato e subito dopo l'aceto. Quindi versa l'acqua bollente.

Un altro modo per sgosgare i tubi è quello di usare una molla da idraulico che si può comprare da qualche brico o ferramenta.

Anonimo ha detto...

grazie, ho già la molla, rubata a mio papà ieri, ma devo aspettare il w/end per usarla... invece stasera proverò con il mix-bomba! Aggy

Indietravel ha detto...

Attenzione agli sgorganti tipo Mister Muscolo & co.!! Se le tubature dei vostri lavandini sono già danneggiate, rischiate di bucarle. A me è successo col tubo di scarico del lavandino, risultato: bagno allagato.
Il rimedio segnalato in questo blog invece funziona perfettamente, grazie mille!

Vivere Verde ha detto...

Grazie a te Indie, è vero, a volte gli sgorganti forti bucano le tubature e a questo punto solo l'idraulico potrà sistemare le cose

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML