Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

07 gennaio 2010

Perchè è importante risciacquare bene i vestiti.


è molto importante lavare e risciacquare bene i vestiti, poiché i residui di detersivo che eventualmente possano rimanere su di essi sono nocivi alla salute.

I detersivi per il bucato in generale contengono:

Ipoclorito: corrosivo, irritante e possono provocare gravi forme di allergia e dermatite;
Alquil sulfonati: la pelle li assorbi e questo componente può causare danni al fegato
Tripolifosfato di Sodio: irritante per la pelle e mucose e la pelle lo assorbe rapidamente.
e altre sostanze sintetiche....

Allora cosa si può fare?

1) usare soltanto la quantità strettamente necessaria di detersivo, più detersivo non lava di più, ma rimane sui vestiti e basta. Se il bucati è particolarmente sporco piuttosto che usare una doppia dose di detersivo, fatte un ciclo di lavaggio a freddo con poco detersivo (prelavaggio) o mettete i capi in ammollo in sapone di marsiglia e acqua calda e se possibile anche bicarbonato o soda solvay;

2) Sempre per ridurre la quantità di detersivo, mettete delle palline da tennis o usate la pallina da bucato e una pallina da tennis (o qualche altra) per sbattere i panni. La loro azione meccanica aiuta a smacchiare e pulire e aggiungete 1 cucchiaio di bicarbonato e 1 cucchiaio di sale grosso per aumentare il potere pulente del detersivo e smacchiare i tessuti;

3) Risciacquate bene i capi, se alla fine del lavaggio è rimasta della schiuma nel cestello è perché avete esagerato la dove, quindi programmate un altro ciclo di risciacquo;

4) Usate l'aceto al posto degli ammorbidenti. L'aceto neutralizza i residui attivi di detersivo oltre al calcare. L'ammorbidente rimane sui tessuti e intrappola il detersivo, e tutto quanto rimane li attaccato al tessuto.


11 commenti:

mikki ha detto...

Come al solito, grazie dei mille consigli!!! Una domanda forse sciocca ..... ma il sale grosso va messo nella vaschetta del detersivo??? Io ce l'ho messo, ma rimane tutto lì ......

Annarita ha detto...

Ciao!
l'aceto bianco al posto dell'ammorbidente lo uso da tanto e mi trovo benissimo...e presto mi prenderò la pallina dosatrice per l'azione meccanica e il percarbonato per mettere in ammollo i panni da cucina, che sono quelli più ostinati, ovviamente..

Vivere Verde ha detto...

Ciao Mikki, guarda io uso la pallina da bucato per cui il sale io lo metto li dentro, però in quelle volte in cui ho messo il sale nella vaschetta non è rimasto nulla, magari come il sale grosso è più pesanti rispetto al detersivo, la tua lavatrice non riesce a trascinarlo al cestello, quindi mettilo direttamente nel cestello.

Anna c'è un sito in cui puoi richiedere gratuitamente la pallina, è questo qui:
http://www.orderyourdosingdevice.com/it_IT/order.php?campaign_id=DASH

Annarita ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Vivere Verde ha detto...

Annarita mi dispiace aver cancellato il tuo post, odio farlo, ma una delle regole del blog è quella di non citare in modo negativo qualsiasi azienda produttrice, solo in casi molto speciali.

però ovviamente si può acquistare un determinato prodotto anche da altri produttori senza dubbi.

regole: http://vivereverde.blogspot.com/2009/11/regole-di-decoro-e-buone-maniere.html

Annarita ha detto...

ok, grazie!

mikki ha detto...

grazie ancora!!!!!!!!

Stefania ha detto...

Ciao. Sono ormai almeno 4 mesi che per i miei bucati uso le noci lavatutto. Sono importate dall'India ed il loro nome botanico è sapindus mukorossi. Contengono un'alta percentuale di saponina naturale che oltre a lavare veramente in modo approfondito e delicato, ammorbidisce ed è completamente biodegradabile. Tre-quattro nocette infatti (spezzettate e messe nel loro sacchettino al centro del cestello) lavano bene per ben tre lavaggi e quando hanno esaurito la loro carica di saponina, vengono semplicemente gettati nei rifiuti senza inquinare nella maniera più assoluta. Non serve ammorbidente perchè lasciano i capi morbidissimi. Se si desidera però una profumazione particolare, dal momento che sono inodore, basta aggiungere alla vaschetta qualche goccia di olio essenziale della profumazione preferita. Sono facili da reperire, io le ho trovate per esempio nel negozio di erboristeria da cui mi servo normalmente e che ha anche un piccolo reparto di prodotti alimentari e detersivi ecologici. Credetemi è una svolta!
Un caro saluto a tutti

Vivere Verde ha detto...

io non ho mai capito bene questa cosa delle noci, c'è chi li ama e chi li odia, io il mea colpa lo farei visto che non le ho mai usate, però perché a volte funzionano e altre no???? Sarà che vanno a male e per questo certe volte non lavano????

Un giorno devo proprio testarle... poi sapere che funzionano è rassicurante visto che l'inquinamento sarebbe effettivamente zero. Quanto al profumo io personalmente ci tengo ai vestiti puliti in profondità poi per il profumo uno può usare anche qualche acqua di lavanda o di cedro (naturale fatta in casa) ad esempio....

Stefania ha detto...

Personalmente mi sto trovando benissimo, non ho nulla da dire riguardo alla loro efficacia od eventuale assenza di efficcacia. Le trovo ottime. L'unica cosa che posso dirti è che in caso di biancheria particolarmente sporca, pretratto con un po' di sapone (sempre di tipo naturale) a secco, localizzato sulle macchie. Per macchie veramente ostinate, ricorro alla candeggina naturale in polvere, che uso con il programma di prelavaggio, ma fino ad ora non mi è capitato di doverla usare. O siamo particolarmente puliti noi, o le noci funzionano bene! Provale, costano poco, durano a lungo, lavano bene. Magari è possibile che nel tempo invecchino e perdano la loro efficacia, ma dubito, sono appiccicose e nonostante il pacco aperto, non si sono mai asciugate. Magari si tratta solo di chiudere bene la confezione o di durezza dell'acqua, bho'!
P.S.:complimenti per il bel lavoro che fai con questo blog! Mi piace moltissimo e ci sono molte idee che senza dubbio metterò in pratica! GRAZIE!!!

Vivere Verde ha detto...

grazie a te :)

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML