Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

11 gennaio 2010

Pomodoruso


Ingredienti

1 kg di pomodoro senza pelle e senza semi
500 gr du zucchero
50 ml di succo di limone
10 chiodi di garofano
1 stecca di cannella

Preparazione:

Mischiare tutti gli ingredienti in un recipiente abbastanza fondo. Chiudetelo e potatelo al microonde per 10 minuti a 800Watt.
Togliete il coperchio, mischiate i pomodori e rimetete il recipiente nel microonde per altri 12 minuti.
Lasciatelo raffreddare il recipiente e mettetelo in frigo fino al giorno seguente.


5 commenti:

Anna ha detto...

Ciao, scusa l'ignoranza, ma poi questo poodoruso serve per crostini o anche per condire la pasta?
Grazie, un bacione
Anna

Vivere Verde ha detto...

ciao Anna tutto bene? sarebbe da usare più come aperitivo, può essere servito o sopra il pane tostato, o anche in delle piccole ciotoline, per essere mangiati così come una specie di antipasto...

Anna ha detto...

bellissima idea!!!!! la adotterò quanto prima per una cena con amici.
GRAZIE!!!!
Tutto bene grazie, a parte il solito tempo di Milano, bigio bigio!!!
Un bacione
Anna

Stefania ha detto...

Ciao Nikka, è possibile seguire la ricetta sostituendo il microonde con una cottura in pentola? Se sì, come (fuoco lento o vivace...) e per quanto? Anche se ho il microonde, non lo uso da quando ho scoperto che è molto pericoloso per la nostra salute. Infatti, è devastante sul sistema immunitario, altera la polarità degli alimenti
rendendoli poco digeribili e assimilabili e altera le proporzione dei leucociti, eritrociti ed
emoglobina. Dopo un pasto al microonde il sangue è completamento alterato nelle sue proporzioni
per diverse ore (studio scientifico di Hans U Hertel). Grazie, spero di aver contribuito al tuo benessere con questa informazione. Stefania.

Vivere Verde ha detto...

ciao Stefania, grazie per l'informazione, è interessante poter leggere degli studi fatti da studiosi e ricercatori.

io onestamente non so bene cosa pensare, nel senso che ci sono studi in cui dicono che le microonde no farebbero male perché si tratterebbe di una radiazione di bassa energia, e quindi non interferirebbe nella struttura degli alimenti, poi altri dicono si fa male, altri dicono non lo so....

confesso che lo uso più per riscaldare il cibo, comunque sicuramente questo è un argomento da approfondire, grazie per lo spunto.

Quanto alla cottura in pentola si fa' così, si porta la pentola a fuoco dolce, quando inizierà a bollire si aggiunge 1 bicchiere d'acqua e si cuoce l'alimento per 25 minuti circa, non dovrà asciugarsi.

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML