.

11 maggio 2010

Come eliminare le macchie di ammoniaca


Sul pavimento: strofinate il pavimento con una papetta fatta con soda sovay, alcol e detersivo per piatti. Poi risciacquate bene e asciugate. Poi passate sulla zona interessata una goccia di olio mischiata e 1 cucchiaino di aceto (sarebbe ideale l'olio di lino crudo, però se non lo avete usate dell'olio d'oliva). Passate la miscela con panno morbido e asciutto, lucidando allo stesso tempo.

Un'altra soluzione sarebbe quella di strofinare il pavimento con aceto+sale fino+detersivo per piatti, poi risciacquarne bene e infine passare un straccio bagnato con alcol.
Poi si usa la miscela di aceto+olio.

Se il pavimento è in: marmo, granito o pietra naturale non usate la soluzione con aceto e sale e usate l'olio puro senza mischiarlo con l'aceto.

Sul tessuto: bagnate la macchia con aceto bianco puro salato, mettete il vestito in lavatrice dopo 1 ora.

Comunque cercate se possibile di non usare o di diminuire il consumo di ammoniaca perché questa sostanza inquina le sorgenti. L'ammoniaca è responsabile del fenomeno di eutrofizzazione delle acque dovuta ad una eccessiva deposizione di composti dell'azoto, e quindi si togli l'ossigeno dell'acqua uccidendo gli animali presenti nel ecosistema marino, poi i composti dell'azoto contribuiscono all'effetto serra.

Usate l'aceto al posto dell'ammoniaca, è la stessa cosa e otterrete gli stessi risultati.

2 commenti:

chechi ha detto...

ciao maga della natura! faccio un off topic ma...sai come togliere le macchie scure dal viso??? sono stata in amrocco senza protezione solare, ed ora ho una macchia sulla fronte:orribile!!! sos!

Vivere Verde ha detto...

ciao Chechi, guarda, se la pelle è molto sensibile fai delle maschere con argilla verde bagnata con acqua di riso (prendi 1 bicchiere di riso e metti in ammollo in acqua i.q.b. per coprire il riso) dopo 30 minuti raccogli quell'acqua e mischiala con dell'argilla verde o bianca.

Fai un impasto e copri il viso con l'argilla per 20 minuti. L'acqua di riso è un sbiancante naturale.

Se non hai dell'argilla puoi usare dell'amido al posto dell'argilla.

Se la pelle non è tanto sensibile prova a fare uno scrub con succo di limone+zucchero, poi lascia in posa per 20 minuti. Dunque lava bene il viso perché il succo di limone a contatto con la luce solare scurisce la pelle.

Meglio ancora se si si risciacqua alla fine il viso con acqua di riso dopo aver levato bene lo scrub con acqua corrente.

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML