.

23 giugno 2010

Maschera per modelare, idratare e purificare il corpo.


Ci sono diversi fattori che possono contribuire per la "caduta generale" della pelle del viso e non solo: età, smog, stress, alimentazione ecc, ovviamente anche la genetica conta molto.

Però un ingrediente molto semplice e anche molto facile da trovare può aiutare a dare più "fermezza" alla pelle del viso e del corpo, inoltre aiuta a modellare le zone critiche del corpo come cosce, glutei e busto, è un alleato contro la cellulite, purifica la pelle grassa e idrata la pelle secca.

Allora questo ingrediente speciale non è altro che il gesso del tipo alabastrino che può essere applicato alla pelle o puro o anche mischiato ad altri ingredienti, dipenderà dalla finalità.

Prima di tutto come preparare il gesso (valido per tutte le ricette)

Allora dipendendo dalla ricetta il gesso verrà mischiato con acqua o con qualche infuso. Il liquido va versato sul gesso lentamente e va sempre mischiato perché si deve formare una pappetta densa e cremosa, come l'impasto di gesso usato degli artigiani.

Dunque il gesso deve essere preparato al momento dell'applicazione altrimenti si indurisce e si inutilizza.

Potete applicare il gesso o spalmandolo sulla pelle oppure applicando sulla pelle delle garze previamente bagnate sul gesso. Io raccomando l'uso dell'acqua gassata, però si può usare anche quella da rubinetto.

Il tempo di posa è di 30 minuti, col passare dei minuti sentirete la pelle che "tira".

Pelle Grassa: Mischiate 2 cucchiai di gesso alabastrino con acqua minerale gassata fino ad ottenere una crema semi liquida. Poi applicatela sul viso. Lasciatela agire per 20 minuti, la maschera diventerà secca e tirerà la pelle. Al posto dell'acqua gassata potete usare un infuso di camomilla.

Pelle Secca : In questo caso spalmate dell'olio di germe di grano o di jojoba sul viso e poi applicate il gesso preparato con acqua gassata;

Pelle flaccida e/o con rughe: ci sono 3 ricette:

a) mischiate 1 cucchiai di miele e 1 cucchiaio di olio di germe di grano o jojoba e applicate sulla pelle
Poi applicate il gesso (mischiate 2 cucchiai di gesso con del tè verde);

b) mischiate la chiara dell'uovo con miele e olio di germe di grano o jojoba e applicate sul viso, e poi applicate il gesso (mischiate 2 cucchiai di gesso con del tè verde)

c) Mischiate 10 gocce di olio essenziale di geranio con 1 cucchiaio di olio di germe di grano o jojoba (potete aggiungere la chiara dell'uovo e il miele), poi applicate i gesso (mischiate 2 cucchiai di gesso con del tè verde)

OBS: potete usare olio di germe di grano e olio di jojoba insieme

Cellulite:

mezzo bicchiere di gesso
olio di mandorle
sale fino da cucina o sale rosa dell'Himalaia
tè alla menta

Spalmate l'olio di mandorle sulla pelle e poi applicate il gesso (2 cucchiai di gesso e due cucchiai di sale mischiati a dell'infuso alla menta).
Per un effetto ancora più ottimale usate olio di mandorle e olio di rosa mosqueta.

Se volete fare un trattamento completo pancia, fianchi, glutei applicate il gesso e poi avvolgete le zone interessate con una garza lunga (come una mummia).

Busto cadente o flacido:

Applicate dell'olio di rosa mosqueta e olio di germe di grano sul busto e poi il gesso preparato con te verde.

Mani: Fatte una crema con zucchero e limone e olio d'oliva e poi copritele le mani con il gesso preparato con acqua gassata.

EVITATE I TRATTAMENTI SE SIETE INCINTE, AL MASSIMO FATTE QUELLO PER LE MANI.

6 commenti:

Maite - vitoma ha detto...

Haremos la prueba, gracias.
Bss

Anonimo ha detto...

Scusa ma il gesso non è pericoloso da mettere sul viso e sul corpo ? La pelle potrebbe assorbirlo attraverso i pori o mi sbaglio? Monica

Anonimo ha detto...

ma dove si compra il gesso alabastrino?
grazie per gli ottimi consigli che sapete sempre proporre.
cristina

Vivere Verde ha detto...

Ciao Monica, guarda il polo anche se dilatato non potrebbe assorbire il gesso o qualche altra polvere, è impossibile, se non non si potrebbe usare nemmeno l'argilla o il fondo tinta in polvere. La pelle al massimo assorbe i fluidi e non sempre. Il gesso attua nello strato superficiale della pelle o assorbendo le impurità (quindi quello che non serve esce e non il contrario), oppure come "termos" aumentando la possibilità di assorbimento se uno spalma sulla pelle qualche prodotto prima di applicare il gesso.

Inoltre come l'argilla il gesso è un materiale naturale, è un minerale trovato in natura a forma di roccia che viene schiacciata, non è come i cemento che vieni lavorato chimicamente.


Cristina: il gesso alabastrino sarebbe quello più "nobile" usato dai restauratori, lo puoi trovare nei negozi di belle arti o nei negozi di bricolage.

maite: Saludos a ti :)

Anonimo ha detto...

ho o messo il gesso sul naso e devo dire che sento che i pori siano meno dilatati e la pelle più liscia, avendo la pelle grassa la zona del naso è sempre piena di punti neri ecc. Continuerò ad usare il gesso soprattuto sul naso

France

Anonimo ha detto...

ottimo per pulire la pelle del naso :)

Loy

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML