Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

08 luglio 2010

Anche quest'anno il cane viene con me


Tanti di voi certamente state già pianificando il vostro viaggio per il periodo di vacanze, comunque non dimenticate i vostri amici animali. Purtroppo l'abbandono è ancora una piaga nel nostro paese. Però le statistiche dicono che la situazione sta migliorando, comunque un cane che venga abbandonato è già troppo, per cui dobbiamo fare in modo che i nostri animali siano sempre con noi oppure sistemati bene con persone di fiducia.

Un cane abbandonato è destinato a morire: di caldo, sete, investito da una macchina ecc, e ricordiamo sempre che l'abbandono non è solo una bastardata, ma anche un reato. Uno prima di prendersene un animale deve pensare a queste cose.

Comunque anche in viaggio ci sono degli accorgimenti da osservare:

Il cane non va lasciato/dimenticato dentro alla machina. Un'auto chiusa di trasforma in un forno e il cane può facilmente morire dopo un lungo momento di sofferenza.

In spiaggia cercate di tenerlo all'ombra e non sotto il sole cocente.

Targhetta sul colare.

Libretto dei vaccini.

Ciotola/bottiglietta con acqua.

Se fatte sport con il cane chiedete al veterinario se non bisogna portare degli integratori per evitare la disidratazione/diarrea. Questo è un mio consiglio personalissimo, quando porto il mio cane per fare trekking porto sempre le fialette con me.

Di resto buona vacanza



5 commenti:

Sa_&_sa ha detto...

Non sapevo che esistessero anche le fialette di integratori per gli animali...chiederò al mio veterinario. Grazie sempre per tutte le tue info...e mi riferisco anche e sopratutto ai metodi naturali per le pulizie ;D

se vuoi passa a dare un occhiata al mio blog
http://ilmondodisaesa.blogspot.com/

mi farebbe molto piacere -
Un abbraccio Sa_&_sa

Vivere Verde ha detto...

Ciao Sa, esistono e sono delle fialette che normalmente i veterinari prescrivono nel caso di diarrea, giustamente perché l'integratore a base di cereali che aiuta a mantenere sano l'apparato digerente e l'intestino.

Nel caso dei cani che, ad esempio, fanno lunghe passeggiate iin mare o in montagna, loro possono avere qualche scompenso con l'intestino e l'integratore rimette a posto l'organismo dell'animale.

Il mio cane ad esempio, deve prendere le fialette perché ha un intestino particolarmente sensibile e quindi non mancano mai a casa mia, però è meglio chiedere sempre prima al veterinario cosa consiglia.

Comunque complimenti per il blog, bella la storia del cane akita, ha commosso pure a me, la avevo sentita su animal planet tempo fa', comunque c'è pure un'altra storia sempre con un cane di questa razza:

in America alcuni condomini hanno chiamato la polizia per comunicare che sentivano l'abbaiare del cane di uno dei vicini... quando la polizia è arrivata l'uomo era per terra morto per via di un infarto e il cane era accanto, però l'animale non voleva che i nessuno si avvicinass al padrone.

Quando sono riusciti e il cane ha visto portare via il padrone ha iniziato a piangere, poi ha fatto una cosa sconvolgente: ha fatto una corsa e si è lanciato contro il muro sbattendo la testa violentemente, in un certo senso si è suicidato perché non sopportava il dolore di aver perso il padrone..

Questo fatto è accaduto almeno 15 anni fa'....

Mallory ha detto...

non sapevo delle fialette, chiederò al veterinario perchè la mia piccolina ha sempre problemi intestinali(ha la colite cronica) ma al massimo mi ha dato dell' enterogermina.
Grazie per il consiglio!

Vivere Verde ha detto...

la prima volta che il mio cane ha avuto dei problemi seri con l'intestino il veterinario ha prescritto queste fialette, e all'epoca avevo chiesto se potevo dare l'enterogermina e lui ha detto di no perché sugli animali i risultati non sarebbero ottimali, e quindi ha prescritto appunto queste fialette che si chiamano enterofilus e m'ha detto di portarle sempre con me quando durante i lunghi viaggi, o dopo le lunghe passeggiate ecc....

quando il mio cane ha avuto dei seri problemi, oltre alle fialette, ha dovuto mangiare le scatolette Hills I/D.

Vivere Verde ha detto...

la prima volta che il mio cane ha avuto dei problemi seri con l'intestino il veterinario ha prescritto queste fialette, e all'epoca avevo chiesto se potevo dare l'enterogermina e lui ha detto di no perché sugli animali i risultati non sarebbero ottimali, e quindi ha prescritto appunto queste fialette che si chiamano enterofilus e m'ha detto di portarle sempre con me quando durante i lunghi viaggi, o dopo le lunghe passeggiate ecc....

quando il mio cane ha avuto dei seri problemi, oltre alle fialette, ha dovuto mangiare le scatolette Hills I/D.

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML