.

07 novembre 2010

Grembiule ingrigito o macchiato.

Strofinate nel sapone di marsiglia e lasciatelo in ammollo per una notte. Il giorno dopo Immergete il grembiule in acqua bollente, succo di limone, sale e alcol (per ogni 2 litri d'acqua: succo di 1 limone, 3 cucchiai di sale grosso, 1 bicchiere di alcol rosa). Ammollo per mezza giornata (potete anche lavarlo il giorno dopo).

Lavaggio in lavatrice a 40-50 gradi con detersivo+percarbonato (sbiancante all'ossigeno attivo), oppure detersivo+ 2 cucchiai di acqua ossigenata da 40V (quella cosmetica cremosa).

Un altro modo per sbiancare il grembiule è insaponarlo bene con sapone di marsiglia, poi inumidirlo bene con acqua ossigenata da 40V, chiuderlo in busta trsparente e metterlo sotto sole. Lavare il giorno dopo con detersivo per bucato+alcol rosa+sale grosso (a mano o in lavatrice mettete tutto insieme).



2 commenti:

MariCrea ha detto...

Ho sempre avuto il cruccio di lavare i tessuti bianchi,perchè dopo un po' ingrigiscono.
Avevo letto del percarbonato,ma io non l'ho mai trovato solo il perborato.
sai dirmi di più?
grazie
Mari

Vivere Verde ha detto...

ciao, oggi ho aperto un post sull'acquisto del percarbonato

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML