Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2012

Stupro e abusi sessuali sugli animali in Danimarca: firma la petizione

Amici vorrei invitarvi a firmare una petizione contro una ennesima barbarie contro gli animali. Penso che molti di voi non sapiate che in Danimarca (quindi un civilissimo paese europeo), è diffusa, accettata e legale la pratica di abusare sessualmente di cani e altri animali. Questa violenza/sadismo è una sofferenza per un gran numero di povere vittime innocenti in quel paese.

In Danimarca fare sesso con gli animali, stuprarli, non è punibile per legge, ma è un’attività legalmente praticata presso bordelli ad hoc, dove il costo per infliggere dolori fisici e psicologici agli animali ha un costo che varia dai 70 ai 150 euro.

Addirittura ci sono proprietari di cani che affittano i proprio cani a questi bordelli, purtroppo questo mercato è in aumento (quindi purtroppo la quantità di viscidi malati nel mondo è in aumento), e c'è chi addirittura viaggia in Danimarca alla ricerca di questa forma di "turismo sessuale".

Quindi è in aumento (e qui per fortuna) il numero di perso…

Macchie sul pavimento provocate da prodotti di pulizia e altri liquidi

Mischiare 2 parti di aceto e 2 parti di un qualunque olio (oliva, semi, soia, di lino ecc)

Prendete un panno giallo o altro panno morbido asciutto mettete poca miscela sul panno passate sul pavimento coprendo bene la macchia.

Quindi prendete sempre un panno asciutto e morbido e strofinate la zona trattata per "lucidare" e levare l'eccesso di prodotto.

La zona trattata dovrà rimanere "isolato" per 1 giornata, quindi da evitare di calpestare e di lavare. Potete metterci un giornale sopra.

Il giorno seguente potete iniziare a lavare con una miscela di acqua, aceto e 1 goccia di detersivo per piatti a mano. Anche se il pavimento non si presenterà uniforme al 100% nel senso anche se magari ci saranno differenze tra le zone del pavimento non è un problema poiché con altri lavaggi il pavimento la situazione migliorerà.










Un aiuto agli animali terremotati: aggiornamenti

Aggiornamento delle associazioni C.S.A., La Fenice, LAV Modena:

Ciao a tutti, vista l’emergenza della situazione, ieri sera siamo andati al Canile di Mirandola per vedere con i nostri occhi e portare alcune cose. Vi confermo che gli animali presso i canili stanno bene al momento, come vi dicevo il problema è dato principalmente dagli animali domestici dei privati che necessitano di zone apposite a fianco delle tendopoli oppure di spazi presso i canili.

In entrambi i casi servono CUCCE PER ESTERNO di legno o plastica (sono più facili da trasportare) e catene (ovviamente queste sono necessarie solo in funzione dell’emergenza per tenere separati i cani temporaneamente) La Lav di Bologna ha regalato 14 cucce ad igloo che arriveranno a Mirandola in questi giorni, gliene siamo tutti davvero grati!

Anche il canile di Magreta ha contribuito con cucce, cibo e materiali vari che saranno molto utili. Stiamo contattando inoltre il Canile di Ponteronca che si è offerto di regalarci delle cucce …

No alla parata militare del 2 giugno

Certo che fare la parata militare mentre sono in molti a fare un "sedere così" per aiutare le zone terremotate, e soprattutto quando sono stati in tanti a perdere la propria casa/lavoro sinceramente a che serve?

Ma le cose devono essere fatte quando si può in situazioni come queste i politici e i militari devono andarci li a portare soldi e forza lavoro. E i politici non devono arrivarci in giacca e cravatta ma con jeans e maglietta per aiutare a mettere su un po' di tende!!! Alle persone ora servono soldi e non preghiere e discorsi!!!

A volte i politici perdono proprio l'occasioni per fare bella figura!!

Unità cinofila in Emilia Romagna

Il contributo dei cani che lavorano cercando le persone intrappolate sotto le macerie.



Acquistare i prodotti dell'Emilia Romagna per aiutare i terremotati

La cooperativa Sociale La Cappelletta che ha subito danni a causa dei diversi terremoti che hanno colpito l'Emilia Romagna chiede il nostro aiuto.

 La Cappelletta produce le forme di Parmigiano con il latte biologico dell'Azienda Agricola Casumaro si occuperà di raccogliere le prenotazioni dei pezzi di parmigiano (anche 1/2kg o 1kg).

Salve a tutti, qui siamo vivi e vogliamo andare avanti..... chiediamo a tutti non una mano, ma l'opportunità di rialzarci con il nostro lavoro..... la mia STALLA, come altre venti, porta il latte alla COOPERATIVA SOCIALE LA CAPPELLETTA, grazie alla quale produciamo centinaia di forme al giorno di PARMIGIANO REGGIANO: che è simbolo della nostra tradizione e con grande sforzo anche oggi vorremmo continuare a farlo.

A causa del sisma, il magazzino di stagionatura ha subito gravi danni come potete vedere dalle foto che vi allego. Per poter ripristinare il magazzino è necessario vendere il parmigiano. Con questa e-mail chiediamo la vostra compren…

WiFi libera per agevolare le comunicazioni in Emilia Romagna

Amici purtroppo dopo l'ultimo terremoto di questa mattina le linee di comunicazione sono andate in tilt.
Un modo per aiutare le persone colpite è quella di togliere le password dal proprio router per fare una specie di rete wifi gratis, cosi per migliorare la comunicazione.

Per chi non sa come farlo:

per eliminare la password del proprio router si accede digitando un indirizzo internet che di solito è http://192.168.0.1 oppure http://192.168.1.1 (se non funziona, l’indirizzo specifico può essere letto nel manuale delle istruzioni del router). A quel punto bisognerà inserire username e password – la maggior parte dei router come utente ha “admin”, mentre la password è variabile -, loggarsi, entrare nel router, andare nel menu “opzioni”, e rimuovere le protezioni impostando la rete su “libera/non protetta”.

Pulire, lucidare e igienizzare lo smartphone

In un piccolo spray (misure per 100 ml) mettete 2 parti di aceto bianco e 1 di acqua +1 piccola goccia di detersivo per piatti a mano. Spruzzate una pezzetta per occhiali  o un quadratino di panno giallo con la miscela e quindi strofinate lo smartphone asciugandolo allo stesso tempo.








Raul, un cane particolare che ha tanto bisogno di una casa dove riposare.

Questa dolce creatura si chiama Raul e ha una particolarità: una boccuccia un po' particolare che fa con che la gente non lo scelga, e quindi lui rimane li a guardare con ansia quelli che passano.

Lui è da 10 anni in canile e ha tanto bisogno di una casa



Raul ti viene incontro, ti lecca la mano, ti chiede di avere pietà di lui, perché anche con quella bocca un pò diversa, è come tutti gli altri cani.

Raul ha bisogno urgentemente di una casa prima che la tristezza lo porti via. Per info Irene 345 0531001 idoratelli@alice.it.

Associazione Animalisti Italiani ONLUS-Sezione Verona







Aromatizzatore per Auto in barattolo al profumo di fresco.

Questo barattolino è in realtà un aromatizzatore per auto fai sa te fatto con della paraffina (brico e negozi di belle art) e oli essenziali
Per un barattolino piccolo (dovete lasciare 1cm di spazio tra bordo e tappino) occorrono:
200gr di paraffina colorante per candela (opzionale) 10 gocce di olio essenziale di eucalipto o cedro+10 gocce di olio essenziale di bergamotto+5 gocce di olio essenziale di lavanda o di agrumi Chiodo grande e pinza o trapano
Scaldate la paraffina a bagnomaria, quando sarà completamente sciolta aggiungete il colorante e gli oli, aspettate che si raffreddi un po' e versate il contenuto nel barattolino con l'aiuto di un imbuto se necessario.
Scaldate il chiodo e quindi tenendolo con una pinza fatte i buchi sul tappo (potete usare un trapano)
Chiudere
**Potete fare 2 buchi vicini sul  baratolo per far passare una cordicella.  ***Potete usare solo uno di questi oli, basta aumentare la quantità di gocce.













Macchie su tovaglie colorate o a tinta unita

Strofinare la macchia con abbondante sapone di marsiglia quindi inumidire con alcol rosa e cospargere con sale fino. Ammollo: minimo 1 ora, si può anche lavare il giorno dopo.

Macchie Tenaci: ammollo in acqua fredda,  2 cucchiai di sale grosso, e 2 cucchiai di sapone di marsiglia grattugiato (oppure dei pezzi sciolti in acqua) oppure  2 cucchiai di detersivo per piatti a mano o 2 cucchiai di detersivo per bucato (di preferenza ecologico o bio).

La nostra "pasta pulente al marsiglia" è molto efficace per togliere le macchie dai bianchi e dai colorati, un ammollo in acqua calda+pasta pulente per 1 giornata basta per smacchiare e sgrassare. Per la ricetta guardate qui










Ciliegia: una sopravvissuta, il simbolo di una tragedia.

Oggi vorrei parlare di Ciliegia, un cane pastore tedesco bellissimo nato in Ucraina, e come tanti altri cani è una vittima del massacro dei cani in Ucraina per occasione degli Europei di Calcio.

Per ricordare: per ripulire le strade dai cani randagi il governo ucraino ha deciso di ammazzare tutti i cani in qualunque modo dando via libera a dei violenti malati di mente che si sono e si divertono a torturare i cani. Non solo li uccidono ma li torturano in ogni modo: bastonandoli, legandoli per romperli gli arti, decapitandoli, sparandoli, soffocandoli, bruciandoli ecc... diciamo che i volontari che lavorano in ucraina (tra l'altro molti di questi volontari sono ucraini) hanno visto di tutto e nonostante i loro sforzi per salvare i più cani possibile purtroppo più di 50.000 animali hanno avuto una brutta fine per colpa anche del mondo del Calcio (incluso tanti tifosi) che hanno semplicemente chiuso gli occhi o lo chiuderanno comunque durante il campionato.

Hanno sparato a Ciliegia m…

La pelle del naso il grasso e i punti neri: come lisciare e sgrassare

Uno dei punti critici del viso per quanto riguarda gli odiosi punti neri è il naso. Il naso fa parte della famosa zona T del viso, ovvero la zona più grassa e quindi quella che soffre di più con lo sviluppo dei punti neri.
Per evitare la formazione del grasso e quindi dai punti neri, oltre alla normale pulizia del viso che potete fare a casa (avvicinate il viso ad una pentola con acqua bollente in cui avete messo alcune gocce di olio essenziale di menta piperita per aprire i pori e quindi procedete alla pulizia del viso).
Comunque per mantenere sgrassata la pelle del naso ogni volta che avete finito di fare la doccia strofinate bene il naso (non tutto il viso) con del sapone di marsiglia. Vedrete che con alcune passate il naso sarà sempre meno grasso e i punti neri si ridurranno. 
Una maschera per sgrassare e lisciare la pelle del naso (solo per il naso): strofinate la pelle del naso con abbondante sapone di marsiglia, quindi applicate o dell'argilla umida o dell'amido umido.…

Macchie gialle di sudore sui vestiti

Per le macchie gialle di sudore che non vogliono sapere di sparire potete usare questi rimedi:

a) Strofinate la macchia con sapone di marsiglia e quindi preparate una papetta morbida con bicarbonato di sodio+acqua ossigenata o bicarbonato+candeggina delicata. Applicate la miscela sulla macchia e mettete il vestito dentro ad una busta trasparente, di preferenza sotto il sole per 1 giornata. Quindi lavate o in lavatrice con detersivo se il capo deve essere ancora lavato o risciacquate il capo o a mano.

b) Cospargete la metà di un limone con del sale fino e quindi strofinate la macchia, poi inumiditela con dell'alcol rosa o bianco e lasciate un ammollo per 1 giornata. Lasciate il capo a l'aria aperta di preferenza sotto il sole. Quindi lavare il capo o risciacquare.

Un premio e le idee creative dagli amici

Il blog "La Borsa di Mary Poppins" mi ha regalato questo premio molto carino.....
Chi vince il premio è invitato a pubblicizzare due idee del blog che ha offerto il premio (una bell'idea)

La prima sua idea che mi è piaciuta particolarmente perché io amo i teschietti simpatici...

Monster-Higt di La Borsa di Mary Poppins




La seconda idea è "aria di primavera" davvero molto bello sempre della Borsa di Mary Poppins




Complimenti

Lampade Marocchine fai da te

Queste lampade che sembrano di essere appena arrivate dal Marocco sono invece fatte in casa con dei vecchi barattoli di vetro

Per farle occorrono

Un disegno di design orientale
Colore per vetro (qui abbiamo usato verde acqua, giallo e blu)
Colore a rilievo oro

Lavate bene il baratolo e asciugatelo bene
Con il colore oro fatte il disegno da voi scelto
Quando il colore oro sarò completamente asciutto dipingete l'interno del baratolo.







idea qui






Animali terremotati hanno bisogno di aiuto!

A chi può dare una mano:

SERVONO VOLONTARI X LIBERARE TUTTI GLI ANIMALI RIMASTI INTRAPPOLATI E FERITI CAUSA TERREMOTO NELLE AZIENDE DI MODENA....MIRANDOLA, NELL'AZIENDA PRADELLA, E IN ALTRE DUE
AZIENDE DI SAN FELICE SUL PANARO (MODENA) E' CROLLATO IL TETTO DELL'ALLEVAMENTO DI MAIALI, CON DIVERSI SUINI RIMASTI INTRAPPOLATI SOTTO LE MACERIE MENTRE NELLA ZONA TRA SAN FELICE E MEDOLLA E' CROLLATO IL TETTO DI UN ALLEVAMENTO DI MUCCHE.



Grazie

Ceretta Naturale al 100% e Vegan

Ho provato un'ottima ceretta naturale per depilazione della fitocose, è una ceretta a caldo molto comoda perché i residui vanno via con acqua. La cera va scaldata a bagno maria, passata con una spatola. La spatola e le strisce di tessuto sono in dotazione.

Il prezzo è un po' tantino però per il fatto che è bio, vegan e anche facile da levare penso che valga la pena, soprattutto per le sopraccigli e parti delicate.








Questo weekend è stato segnato da brutte notizie... la prima a Brindisi e sinceramente sono rimasta sconvolta da tanta crudeltà.... delle bombe messe in una scuola ma ci rendiamo conto? Una scuola, con delle ragazzine innocenti. Pensate ad una mamma e un papà che hanno salutato la loro figlia e che l'aspettavano per pranzo.... e invece ricevono una brutta notizia, per non parlare degli altri genitori....

Una cosa del genere è sempre scioccante ma quando accade a dei ragazzini che dire? è barbarie pura e incomprensibile.... aspettiamo che questo(i) criminali vengano puniti. Ai genitori di Melissa e anche agli altri: i miei sinceri sentimenti...

Poi a tutti in Emilia soprattutto chi ha perso la casa o dei famigliari (per fortuna pochi morti ma anche una solo morte è tanto). Purtroppo contro la natura non si può fare niente, e in questi momenti la Madre Terra ci fa ricordare che è lei la più forte.... comunque tutta la mia solidarietà, soprattutto alle famiglie delle vittime.


Maschera forza/salute/crescita per i capelli

Questa maschera è ideale per quei capelli non vogliono sapere di crescere e si rompono con tanta faciltà

30ml di infuso alla menta (menta fresca)
1 cucchiaio di ginseng solubile (erboristeria/caffetteria)
1 bicchierino da caffè di succo d'uva rossa
5 cucchiai di crema per impacco

Mischiare il ginseng all'infuso tiepido o freddo, aggiungere quindi il succo e la crema.
Lavare i capelli con shampoo e applicare l'impacco. Aspettare 20 minuti e risciacquare.
Il trattamento va fatto almeno una volta a settimana.








2 Serate per i cani dell'Ucraina a Roma e a Firenze con Andrea Cisternino

Abbiamo già parlato di Andrea Cisternino, lui ha documentato tutto quello che è accaduto e ancora accade in Ucraina, ovvero il massacro di ormai più di 50.000 cani che hanno solo una colpa nella loro vita: esistere...

Per il governo Ucraino e per l'UEFA questi poveri animali che tanti di noi amiamo sono spazzatura, roba da bruciare per non dare fastidio ai turisti, e infatti in Ucraina questi animali sono stati trattati come spazzatura, che uno raccoglie e butta senza problemi.

Comunque per fortuna la gente sana di mente ancora esiste e alcune di queste fanno delle cose grandi... enormi, e Andrea Cisternino, assieme ad altri volontari, è stata la voce di questi cani in questi momenti di buio totale.

Io e la mia famiglia boicotteremo quest'evento schifoso e maledetto per protestare contro governi, mondo sportivo, politici e quant'altro che non si son mossi per cambiare questa situazione... il calcio oramai non è proprio un esempio di sport pulito, e poi con questa cosa qua…

Scarpe da ginnastica puzzolente: neutralizzare gli odori e pulizia

Spruzzate l'interno delle scarpe con aceto bianco o aceto bianco+alcol rosa in parti uguali, il quanto basta per bagnare tutto l'interno della scarpa. Mettete la scarpa all'aria aperta per 1 notte (o almeno per 30 minuti).

Mettete la scarpa in lavatrice con normale detersivo liquidi. Ciclo di lavaggio: lana senza centrifuga. Se volete lavarle a mano: bagnate le scarpe in acqua corrente e quindi strofinate la scarpa con una spugna insaponata con sapone di marsiglia. Risciacquare.

Scarpe bianche: potete aggiungere 1 bicchierino da caffè di candeggina delicata o 2 cucchiai di acqua ossigenata da 40 volumi al detersivo.






Maschera tropicale idratante per capelli crespi e secchi

1/2 mango
1/2 avocado
1 bicchiere di latte di soia
4 cucchiai di olio di cocco (negozi indiani, erboristeria)
2 cucchiai di olio di mandorle
2 cucchiai di olio di argan (opzionale)
4 gocce di olio essenziale di ylang ylang (erboristeria, parafarmacia)
5 cucchiai di crema per impacco bio della vostra preferenza

Nel bicchiere del frullatore mettete: il mango, la avocado e il latte. Frullare bene e filtrare il composto raccogliendo il liquido in una ciotola.

Aggiungete gli olii e la crema e mischiate bene con un cucchiaio

Passate la miscela sui capelli asciutti (o inumiditi se sono molto crespi) e mettete una cuffia.
Posa: 30 minuti e quindi lavaggio con shampoo e balsamo.








I romani e anche molti turisti sicuramente avranno già visto le famose botticelle ovvero le carrozze trainata dai cavalli usate per trasportare i turisti di la e di qua....

Sono in tanti a protestare contro la tristissima situazione dei cavalli che sono costretti a sopportare le condizioni atmosferiche (e diciamo che per loro l'estate è un inferno), il traffico cittadino (spesso i cavalli si spaventano quando passano le macchine e provocano qualche incidente), devono sopportare il caldo che vieni dall'asfalto e dalle macchine, la fatica perché i poveri animali sono sempre sotto il sole con l'imboccatura pesante che hanno addosso, i sampietrini... diciamo che la Roma turistica è un inferno per questi animali.

Ma dopo tutte le proteste che sono state fatte ma è possibile che esista ancora una cosa del genere in una capitale europea??? Ma che d'avvero non si riesce a proibire questa cosa?? Anche se sono già morti degli animali per non contare i feriti?

E poi per 42 botti…

Ammorbidente fai da te ultra profumato: note profumate che durano a lungo

Per un circa 500 ml di prodotto:

400 ml di alcol di cereali
1 cucchiaino di olio essenziale di arance
1 cucchiaino di olio essenziale di bergamotta
1 cucchiaino di olio essenziale di lavanda
1 cucchiaino di olio essenziale di neroli (o nella mancanza patchouli)
4 cucchiai di glicerina (farmacia e parafarmacia)
Bottiglia scura
100 ml di aceto di mele

Mettere l'alcol e l'aceto nella bottiglia e mischiare leggermente, quindi aggiungete la glicerina e mischiate ancora un po'. Quindi aggiungete gli oli. La miscela dovrà rimanere in riposo per da 15 giorni ad 1 mese in bottiglia chiusa, non al sole (al buio sarebbe meglio), e in un posto fresco.

Quindi la vostra miscela ultraprofumata sarà pronta per l'uso. Questa miscela è non solo un ottimo ammorbidente ma profuma a lungo gli indumenti. Inoltre gli oli essenziali insieme all'alcol e all'aceto fungono da igienizzante.

Gli miscela degli olii suggerita dona profumo ma anche freschezza (quello che normalmente si desid…