.

15 maggio 2012

2 Serate per i cani dell'Ucraina a Roma e a Firenze con Andrea Cisternino


Abbiamo già parlato di Andrea Cisternino, lui ha documentato tutto quello che è accaduto e ancora accade in Ucraina, ovvero il massacro di ormai più di 50.000 cani che hanno solo una colpa nella loro vita: esistere...

Per il governo Ucraino e per l'UEFA questi poveri animali che tanti di noi amiamo sono spazzatura, roba da bruciare per non dare fastidio ai turisti, e infatti in Ucraina questi animali sono stati trattati come spazzatura, che uno raccoglie e butta senza problemi.

Comunque per fortuna la gente sana di mente ancora esiste e alcune di queste fanno delle cose grandi... enormi, e Andrea Cisternino, assieme ad altri volontari, è stata la voce di questi cani in questi momenti di buio totale.

Io e la mia famiglia boicotteremo quest'evento schifoso e maledetto per protestare contro governi, mondo sportivo, politici e quant'altro che non si son mossi per cambiare questa situazione... il calcio oramai non è proprio un esempio di sport pulito, e poi con questa cosa qua...

Quindi amici almeno quest'anno fatte al meno degli Europei, tanto nessuno morirà perché non guarderà le partite, anzi, tanti morti ci sono già.

Comunque tutto questo è per annunciare che Andrea Cisternino sarà presente a Roma e a Firenze (leggete il cartello) per parlare di questa situazione, cosa è stato fatto, cosa si fa'... io salvo impegno di ultima ora ci sarò alla serata a Roma.

Una cosa molto bella in mezzo a questo squallore totale è che una bella cagnetta chiamata Ciliegia sarà portata in Italia. Lei è praticamente il simbolo di questa tragedia perché si è fatta male di brutto, ha perso i suoi cuccioli ma è sopravvissuta .. per fortuna ha trovato alcune persone di buon cuore che hanno preso cura di lei. Guardate il video:



3 commenti:

Maura ha detto...

E' dai primi mesi dell'anno che sono dentro questa storia con l'anima.

Insieme ad altri amici di blog abbiamo inviato varie lettere di protesta alle autorità ucraine e continuiamo a scambiarci informazioni sullo stato delle cose.
Certo è che la cifra dei poveri animali sacrificati per un avvenimento così effimero ed inutile è lievitata drammaticamente!
Permettimi di parlarne ancora nel mio blog, trasportando l'immagine che hai postato a corredo del tuo ultimo post.
Un abbraccio, Maura

Vivere Verde ha detto...

Ciao Maura, si tranquilla, prendi quello che ti serve

comunque anche io e per fortuna tanti altri stanno cercando di informare e di raccontare questo triste episodio alle persone... so che purtroppo la UEFA e il calcio in generale comunque i suoi megasoldi li avrà, però almeno dopo tutte queste proteste vediamo se resteranno più attenti quando organizzeranno un altro evento. Comunque secondo me il mondo sta andando a rottoli :(

Vivere Verde ha detto...

Peccato che oggi non potrò esserci per problemi a casa :( mi dispiace perchè vorrei davvero andare a sentire Andrea Cisternino.....comunque aspetto che siate in tanti ad andarci..

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML