.

12 giugno 2012

La nuova casa di Ciliegia in Italia, ma come sta la nostra amica?



Cani: sono quelle creature che amano indistintamente dal colore, dalla razza, dal credo, dalla bellezza o dalla bruttezza. Amano i sani e amano i malati... semplicemente amano. I cani a volte mordono ma non per cattiveria ma per istinto di sopravvivenza, per lo stress, per l'abbandono e per la diffidenza. I cani sono leali e il suo amico e la sua famiglia umana è la luce per i suoi occhi. Cane: è quella creature che al momento della morte no si dispera, ma sceglie di soffrire in un posto nascosto da solo per non fare soffrire gli altri perché i cani sano quando è arrivata l'ora e la vivono con dignità.

Uomo: possiamo dire lo stesso?

Amici questa è Ciliegia, uno dei pochi cani sopravvissuti al massacro dei cani in Ucraina. In questo paese sono stati torturati e uccisi più di 50.000 anime (perché io ci credo che gli animali ne abbiano una). Molti malati violenti chiamati dog hunter si sono divertiti ad torturare questi animali con l'appoggio del governo. Tutto questo è accaduto perché il mondo del calcio voleva le vie libere dai cani randagi che potevano infastidire i cari tifosi e turisti (o magari qualche foto).



Nonostante le richieste di aiuto dalla parte dei volontari il mondo del calcio, della politica, della diplomazia ecc hanno deciso di fare finta di niente e quindi via al massacro.

Bene amici, in questo inferno una cagnolina è sopravvissuta e si chiama Ciliegia. I malati le hanno sparata mente allattava i suoi cuccioli, i cuccioli purtroppo sono morti all'istante e lei ha perso il movimento delle gambe. Ora lei è in Italia con la sua carissima padrona ed ha proprio un musino felice. Vi lascio in video di Andrea Cisternino volontario italiano OIPA che la ha salvata.





http://www.oipa.org/italia/2012/randagismo/ucraina-ciliegianew.html

Grazie Andrea per aver impedito che il futuro di Ciliegia fosse stato questo, ovvero il destino di tanti poveri animali:




3 commenti:

mikki ha detto...

Non c'è bisogno di commento .... posso mettere il link di questo articolo sul mio blog di cucina?

Vivere Verde ha detto...

ciao mikki.. certo di si :)

Ettelen ha detto...

non ho proprio parole ... voglio aiutarti a diffondere tutto questo

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML