.

19 ottobre 2012

La mamma dei cretini è sempre incinta? Ahimè mi sa di si... la storia di un povero cane in fin di vita



Ciao amici, a volte quando leggo certe storie mi vieni da chiedere se la razza umana è in realtà una sola o magari ci sarebbero diverse "razze umane". Mi spiego: Il cane della foto si chiama Salvo ed è un cucciolo di 7 mesi. Questa povera bestia è stata portata di corsa dal veterinario in fin di vita. Lui era chiuso in un bagno di un appartamento a Palermo magari dalla nascita in un posto sudicio e pieno di escrementi...



Qualcuno ha chiamato un veterinario per avvisare che c'era un cane da abbattere e magari fosse già morto, arrivandoci li la veterinaria che ha dovuto rompere un vetro per entrarci ha visto questo scheletro che si trascinava per terra in mezzo alla sporcizia e senza cibo. Alle domande che ha fatto alla signora che le ha aperto la porta, presumibilmente la padrona questa ha risposto che 15 giorno fa aveva messo del pane e che tanto il cane aveva l'acqua del WC da bere. Ma io chiederei a questa persona: ma sei normale o sei uscita da un manicomio??? Non si sa se questa persona è la padrona del cane ma stanno indagando

La veterinaria ha chiamato l'OIPA che ha preso il povero animale e sta cercando di salvare la sua debolissima vita. Lui ci gioca e mangia tanto però ha tanti problemi: fortemente anemico, denutrito e disidratato e ha anche le zampe storte e molti muscoli sono atrofizzati.

Lui non cammina ma si trascina e si è trascinato verso la veterinaria sicuramente implorandole di liberarlo di quel mondo infernale e pieno di esseri infernali che hanno sottomesso questa povera creatura a simile trattamento. Quello che mi ha colpito oltre alla storia squallida e alla sua magrezza e il fatto che lui poverino si sia messo su quel mocio vecchio come se fosse una cuccia!!! Poverino!!

Ma io chiederei a questa persona: Ma chi ca*** t'ha costretto a prenderti un cane? E comunque una persona cosi non è una persona ma una m*****, scusate i termini ma sono davvero arrabbiata. Odio i codardi e soprattutto i codardi che osano maltrattare gli animali e i bambini, secondo me meritano la pena di morte.

Facciamo  un pensiero positivo per Salvo, i cani sono bravi a riprendersi e anche lui ce la farà povero cucciolo!!!



Per sapere di più: http://www.oipa.org/italia/2012/sezioni/palermo-salvo.html

7 commenti:

Lia ha detto...

senza parole, penso positivo per lui, ora è nelle mani giuste, il resto arriverà da sè.

Elena - Gatti e Crocette ha detto...

DIO MIO NON è POSSIBILE..........................
mi vergogno di appertenere al genere umano..............................

ma chi è quell'essere che ha potuto fare una cosa del genere...................

tienici informati mi raccomando.....
spero davvero che questa creatura innocente e dolcissima ce la faccia e possa trovare una famiglia che gli dia tanto amore, cosa di cui ha tanto tanto bisogno.
Elena

Vivere Verde ha detto...

infatti aspettiamo bene e aspettiamo che "l'essere umano" virgolette perché se quello è un essere umano io vorrei essere un cane, comunque venga punito e vada in galera.... questa gente deve pagare per le cazzate che fa per imparare e servire di esempio per tutti i testa di * che fanno delle cose assurde alle povere bestie

mybeautyweek ha detto...

Povero animaletto...sarebbe stato benissimo in libertà.Lo dico sempre '' se non ami gli animali...non ti avvicinare,lasciali stare''.Quanta bastardaggine...non ho parole:(

Sa_&_sa ha detto...

mi vergogno sempre di più dell'essere umano

attirma ha detto...

Purtroppo nessuno paga mai per le crudeltà commesse contro gli animali.
Giudicatemi pure malvagia ma non avrei alcun rimorso a riservare ai colpevoli lo stesso trattamento inflitto a questa creatura che ha trovato conforto per il suo corpo martoriato su un vecchio mocio! E che occhi, povera anima, che occhi!
Spero ora stia meglio e che qualche cuore buono le regali una vita degna.

Vivere Verde ha detto...

Infatti è assurdo!!! Non riesco manco a immaginare che un essere umano possa essersi ridotto cosi male al punto di lasciare un povero cucciolo in queste condizioni!!!

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML