.

28 novembre 2012

Salvo, il cane salvato dalla morte e dalla tortura a Palermo sta meglio e ora cerca una famiglia

ciao amici tempo fa abbiamo parlato de Salvo, il povero cucciolo lasciato senza acqua e senza cibo in un bagno di un apartamento a Palermo. Abbiamo parlato qui:



Storia di Salvo

Oggi Salvo sta meglio, i veterinari e i volontari dell'OIPA hanno fatto di tutto per questo povero animale e oggi lui sta molto meglio, ha preso un po' di peso, poco alla volta visto che era un scheletro e comunque riesce anche a correre un pochino.

Eccolo oggi:




Lui ora ha bisogno di una casa e una famiglia responsabile

Vi lascio il sito dell'OIPA sezione Palermo dove potete vedere un video di Salvo e anche per seguire la sua storia:

http://www.oipa.org/italia/2012/sezioni/palermo-salvo.html

Comunque amici ci sono tanti ma tanti altri Salvo in Italia che muoiono in modo crudele, Salvo ha avuto "fortuna" che quelli della dita di pulizia hanno chiamato la veterinaria che ha fatto di tutto per farlo sopravvivere, però quanti altri cani invece muoiono e vivono disgraziatamente per colpa di certi ignoranti che ci sono in giro? Per questo vi chiedo: non guardate dall'altra parte: se venite a sapere che qualcuno maltratta un cane sia domestico che randagio denunciate, chiamate le associazioni, polizia, veterinari.... metteteci una mano sul cuore, l'omertà non fa altro che stimolare gli atti di violenza contro gli animali (e anche contro gli esseri umani).

2 commenti:

Irene ha detto...

ho visto la notizia in una trasmissione alla TV..e sono tanto contenta per lui...meno male, spero che d'ora in poi possa vivere una vita serena!!
ciao
Irene

Vivere Verde ha detto...

ciao Irene, è vero poverino.... aspettiamo che una famiglia amorevole s prenda cura di lui....

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML