Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

02 novembre 2012

Unguento per la tosse e raffreddore agli oli essenziale o alle erbe aromatiche



Con oli essenziali:

30 gr di cera d'api (negozio di belle arti o brico)
40 gr di burro di karitè o di cacao
40 gr di olio di mandorle o olio di germe di grano
3 gocce di olio essenziale di timo, 2 gocce di olio essenziale di canfora, 2 gocce di olio essenziale di cedro e due gocce di olio essenziale di eucalipto e 3 gocce di olio essenziale di tea tree.

Sostituzioni: olio di cedro per olio di menta piperita
                     olio di eucalipto per olio di bergamotto.

Fondere la cera d'api a bagno maria, quindi aggiungere il burro e aspettare la fusione, mescolare e aggiungere li oli. Mescolare e lasciare raffreddare.

Testate l'unguento e osservate se è al punto giusto: non deve essere molto duro ma nemmeno molle. Se è troppo duro aggiungete un po' d'olio alla miscela, se molto molle un po' di cera d'api (qualche pezzettino).

Quando il punto sarà giusto sciogliete la miscela sempre a bagno maria e aggiungete gli oli essenziali.

Conservate l'unguento in un barattolo di vetro di preferenza scuro scuro e in posto fresco e asciutto.

Con erbe aromatiche:

30 gr di cera d'api (negozio di belle arti o brico)
40 gr di burro di karitè o di cacao
40 gr di olio di mandorle o olio di germe di grano
Olio essenziale di tea tree
15 gr delle seguente erbe: timo, menta, basilico, salvia, foglie di eucalipto (erbotisteria), bucce di limone tagliate a pezzettini.

Pestate le erbe e quindi lasciatele macerare nell'olio per 1 settimana
Fondete la cera d'api a bagno maria, quindi aggiungere il burro e aspettare la fusione, mescolare quindi aggiungete l'olio alle erbe e lasciate cuocere a bagno maria per 15 minuti. Filtrare il composto (prendete un pezzo di garza e coprite una pentola pulita fissando la garza con 2 mollette quindi versate il composto). Aggiungete velocemente 4 gocce di olio essenziale di tea tree prima dell'indurimento.

Testate l'unguento e osservate se è al punto giusto: non deve essere molto duro ma nemmeno molle. Se è troppo duro aggiungete un po' d'olio alla miscela, se molto molle un po' di cera d'api (qualche pezzettino).

Applicazione bambini: molti non sanno ma gli unguenti contro il raffreddori (anche quelli industriali) sono molto efficaci quando applicati non sul petto dei bambini ma sui piedi. Quindi l'unguento va messo sulla pianta dei piedi che poi vanno coperti con un calzino.

2 commenti:

Cecilia Testa ha detto...

Ciao, e grazie per quello che fai con il tuo bellissimo blog. Siamo Cecilia e Viola ("Frizzi e pasticci"), neoblogger cuciniere ma con un'anima verde, e siamo tue nuove lettrici fisse. Quando vuoi passa da noi, ti regaleremo un dolcetto virtuale fatto con prodotti del commercio equo e solidale.
Ciao ciao
Cecilia e Viola

Vivere Verde ha detto...

che meraviglia complimenti e lo eccetto volentieri :) non ho resistito e sono andata a vedere la ricetta di mostarda di cotogne :)

un abbraccio

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML