.

27 dicembre 2012

Traslocare e lasciare parte della famiglia: è o no una vigliaccheria? Un caso di maltrattamento contro gli animali



Una bella notizia piena di spirito natalizio cosi per dire: a Roma il proprietario di questo bel cagnone di nome Ettore si era trasferito di casa da diversi mesi, però il suo cane non era compreso nel trasloco, quindi il povero cane era destinato a morire nel recinto tra escrementi, rifiuti e mosche.

Ettore è stato trovato delle Guardie Zoofile di Roma denutrito e con le orecchie infestate dalle mosche.

In questo cado il proprietario è stato rintracciato  ed è scattata la denuncia all'autorità giudiziaria da parte degli agenti dell'Enpa: l'uomo dovrà rispondere del reato di abbandono e maltrattamento di animali.

"Ora per Ettore si spera in una nuova famiglia che lo adotti", per informazioni - comunicano dall'associazione - l'invito è a rivolgersi alla sede di Roma dell'Ena scrivendo una mail all'indirizzo roma@enpa.org.

Meglio non scrivere cosa augurerei per questo uomo (o donna) ex proprietario di Ettore per il 2013.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML