.

12 febbraio 2013

Lavaggio e Conservazione del vestito da sposa


Per conservare nel tempo il vestito da sposa evitando l'ingiallimento e la deteriorazione si devono osservare certe regole.

Il lavaggio:

Di solito va fatto in tintoria per non danneggiare il vestito, però c'è chi preferisce lavarlo a casa un po' per risparmiare, un po' perché a volte le tintorie non riescono a lavarlo bene. Valutate voi. Io ho aiutato mia cugina a lavare il suo enorme vestito e devo dire che nonostante la fatica è venuto bene. Però se siete timorose cercate una tintoria che abbia esperienza nel lavaggio dei vestiti da sposa.

Passa Passo


Abbiamo messo il vestito nella vasca da bagno previamente pulita e sgrassata. Quindi abbiamo bagnato bene il vestito con acqua calda ma non bollente, abbiamo preso del sapone di marsiglia (classico panetto da bucato) e abbiamo strofinato bene la gonna.
Abbiamo lasciato in ammollo per 20 minuti e quindi risciacquato. Poi abbiamo insaponato un'altra volta il vestito sempre con sapone di marsiglia (potete usare del detersivo biologico/ecologico per tessuti delicati) quindi preso 2 barattoli di acqua ossigenata da 40 minuti (si trova nei negozi di cosmetici e parrucchiere) e abbiamo tamponato tutta la gonna insaponata con l'acqua ossigenata.

Abbiamo aspettato altri 30 minuti e quindi abbiamo risciacquato bene. Era già smacchiata e bianca, però per candeggiare ancora di più visto che il vestito è in tessuto bianco puro abbiamo bagnato la gonna vestito con succo di limone salato (4 litro d'acqua in cui ho fatto bollire con il succo filtrato di 5 limoni e 4 cucchiai di sale fino). Poi abbiamo bagnato la gonna con la soluzione calda (non bollente) di acqua, limone e sale. Ammollo 20 minuti e lungo risciacquo. Devo dire che la gonna è venuta perfetta, senza macchie e bianchissima.

Per il busto: era tutto ricamato quindi abbiamo preso due spazzolini da dente nuovi e morbidi e abbiamo strofinato il corpo con del detersivo per piatti biologico. Abbiamo lasciato in ammollo per 20 minuti e abbiamo risciacquato. Abbiamo trattato la zona ascellare con sapone di marsiglia+acqua ossigenata da 40 volumi, lasciato in ammollo per 15 minuti e risciacquato.

Asciugatura: Per primo lo abbiamo messo mezzo aperto di sera su uno stendino per scollare l'acqua, quindi il giorno seguente lo abbiamo messo in un attacca panni abbastanza resistente e lo abbiamo messo ad asciugare all'ombra girandolo ogni tanto. Il vestito deve asciugare molto bene perché altrimenti con il tempo si ammuffirà.

Conservazione: Verificate se il vestito è asciutto. Se potete conservarlo appeso in un armadio sarebbe meglio  coprirlo non solo con la custodia originale ma con una fodera in cottone scuro magari fatto fare apposta per il vestito. Quindi appendete vicino al vestito un sacchetto di stoffa (oppure potete usare un vecchio calzino in nylon) e riempitelo con del gessetto (quello per la lavagna) cosi per evitare l'umidità, e appendete un'altro con del pepe in granuli e lavanda per allontanare gli insetti. I sacchettini non devono toccare il vestito. Sarebbe meglio coprire l'attaccapanni con della stoffa bianca per evitare che possa macchiare il vestito.

Se non avete la possibilità di appenderlo potete coprirlo con della carta velina bianca o carta da tintoria (è priva di acidi), quindi metterlo nella custodia e quindi in una fodera scura. Piegatelo, mettetelo nella scatola e quindi mettetelo nell'armadio. Quindi nella scatola metteteci un sacchetto di stoffa (oppure potete usare un vecchio calzino in nylon) e riempitelo con del gessetto (quello per la lavagna) cosi per evitare l'umidità, e appendete un'altro con del pepe in granuli e lavanda per allontanare gli insetti. I sacchettini non devono toccare il vestito.

Potete anche conservarlo in sottovuoto però poi mettetelo in una fodera scura e almeno una volta all'anno fattelo respirare. 

Attenzione (Achtung!!) Il lavaggio del vestito da sposa a casa è un consiglio che deriva da una esperienza personale, nel senso che abbiamo deciso noi di lavarlo a casa. Quindi non è una regola e non è detto che sia la scelta ideale, se avete dei dubbi portatelo in lavanderia.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML