Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

07 febbraio 2013

Odori di fritto e di cibo in cucina. Ma perché non si riesce ad eliminare gli odori?


A volte si pulisce, si strofina, si lava ecc e nulla: la cucina comunque puzza e non si capisce il perché....

L'origine degli odori spesso è il filtro della cappa. Questo assorbe tutto il grasso e tutti gli odori che rimangono li impregnati e si sentono anche a distanza di giorni.

Quindi se avete fritto o preparato degli alimenti più puzzolenti vale la pena lavare anche il filtro della cappa perché cambiarlo ogni volta è un spreco di soldi oltre alla creazione di rifiuti inutili.

Come va pulita e sgrassata: con sapone di marsiglia e bicarbonato. Per primo strofinatela con abbondante sapone, metteteci un po' di bicarbonato, strofinatela un'altra volta e quindi risciacquatela. Se necessario ripetete l'operazione. Lasciatela asciugare all'aria.

Potete lasciarla in ammollo in sapone e bicarbonato per 20 minuti se necessario.

2 commenti:

Mihaela Nica ha detto...


Proprio ieri ho notato questo odore strano che veniva dal filtro e mi domandavo come pulirlo.
Adesso, grazie al tuo consiglio, avrò un filtro pulito:)))
Mihaela

Vivere Verde ha detto...

di nulla :)

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML