Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

15 aprile 2013

Pulizie delle Fughe III


Prendete una ciotola e versate

succo filtrati di 2 limoni
1 bicchiere di candeggina delicata (ossigeno) o 1/2 bicchiere di acqua ossigenata da 40 volumi (negozi di cosmetici
bicarbonato
1 cucchiaio di sale fino da cucina



nella ciotola mischiate la candeggina delicata con il succo, quindi aggiungete il sale e mischiate e quindi bicarbonato i.q.b per formare una cremina
potete mischiare tranquillamente il bicarbonato con il limone e in questo caso lasciate perdere la storia dell'acido e basico.

Quindi immergete un spazzolino da dente nella miscela e strofinate la fuga. Aspettare 20 minuti e risciacquare con una soluzione di acqua e aceto (1/4 di secchio con acqua e 1/4 di bicchiere di aceto).

Un strumento molto semplice ma abbastanza efficace per pulire le fughe e altre superfici difficili è questo QUI

Si tratta di una stecca per barbecue con un po' di paglia d'acciaio attorcigliata in punta (come un cotton fioc)



5 commenti:

morfeo68 ha detto...

io ho usato bicarbonato acqua ossigenata 10% acqua limone sia succo che buccia senza mettere l'amido come avevi suggerito e le fughe son venute benissimo

Vivere Verde ha detto...

ah vedi, ottimo cosi hai anche risparmiato un pochino :)

manu' ha detto...

OK!oggi ho tutto quel che mi serve e procedo!!

manu' ha detto...

Fantastico!FUghe come nuove!!Ricetta appuntata!Grazie!

Vivere Verde ha detto...

Ottimo :) grazie per il feedback :)

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML