.

29 maggio 2013

Bicarbonato per lucidare i rubinetti intaccati


Preparate una crema con olio vegetale (di oliva, soia, girasole ecc), poca acqua e bicarbonato. La miscela non deve essere molto liquida ma nemmeno molto dura perché dovrà avvolgere il rubinetto . Quindi prendete una spugna da cucina morbida nel caso dei rubinetti più nuovi o una spugna ruvida nel caso dei rubinetti più vecchi, mettete un cucchiaino di miscela sulla spugna e strofinate il rubinetto.

Lasciare in ammollo per 30 minuti.

Nel caso dei rubinetti vecchi prendete una paglietta d'acciaio per le pentole (non il cilindro perché molto duro, ma la pagliettina più fine) e strofinate il rubinetto.

Quindi strofinare con una spugna insaponata con detersivo per piatti e aceto bianco per sgrassare e risciacquare.

2 commenti:

manu' ha detto...

CIAO Verde!non ho mai trattato un bagno con cosi'tanto amore! ;P
Ricetta buonissima,rubinetteria bella brillante!!
Grazie Ciao!!

Vivere Verde ha detto...

ciao Manù!! Dai cosi in questo modo le pulizie sono un po' meno noiose :)

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML