Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

04 luglio 2013

Lavaggio delle tende di velo in lavatrice con sapone di marsiglia.


Ho dato una mano ad una amica con il lavaggio delle sue enormi tende di velo, per fortuna lei ha una lavatrice da 10 kg e quindi sono entrate senza problemi. Il passo passo:

Mettere le tende in lavatrice con 2 pezzi di sapone di marsiglia da 100 gr ognuno. Scegliere il programma "risciacquo" senza centrifuga.

Aprire la lavatrice e quindi prendere i pezzi di sapone che avevano messo in lavatrice e strofinare le tende per insaponarle con abbondante sapone.

Lasciare in ammollo in lavatrice per 1 ora. Aggiungere 1 cucchiai di percarbonato per ogni 5 kg di bucato e 1 cucchiaio di sale grosso. Mettere dell'aceto bianco o di mele nella vaschetta dell'ammorbidente.

Scegliere il ciclo della lana a 40 gradi con centrifuga delicata senza centrifuga.

A fine ciclo scegliere il ciclo della centrifuga a 400 o ad un massimo di 600.

Alcune dritte:




Se le vostre tende sono bianche potete mettere una miscela di succo di limone e aceto di mele in parti uguali o succo di limone e alcol bianco in parti uguali come ammorbidente. Il succo di limone illumina il bianco, soprattutto quando insieme all'alcol.

Se le tende sono molto sporche lasciatele in ammollo nel sapone non per 1 ora ma per tutta la giornata.

Per profumare le tende mettete un piccolo asciugamano o fazzoletto umidi  in cui avete messo alcune gocce di olio essenziale di lavanda e di bergamotto (o altro del vostro piacimento). Il fazzoletto profumato va messo nel cestello al lavaggio a 40 gradi.

4 commenti:

Maura ha detto...

Quanto mi piacciono i tuoi consigli!
Ogni giorno ti cerco e scopro una nuova perla...
Hai un segreto affinchè le lenzuola in lavatrice non si "mangino" ogni volta il resto del bucato di piccole dimensioni?
Buona giornata e grazie;-)

Vivere Verde ha detto...

Ciao Maura, grazie 1000
gentilissima :)

guarda io normalmente li metto piegati come se dovessi metterli dentro all'armadio, in questo modo vedo che riesco ad avere le lenzuola separate dal resto del bucato in lavatrice.

Buona giornata :)

Geillis ha detto...

questo blog è davvero una miniera di informazioni preziosissime, ci sono capitata per caso (cercando il modo di lavare le federe unte) e mi unisco volentieri ai tuoi lettori!

Vivere Verde ha detto...

Ciao Geillis, benvenuta tra noi! Grazie 1000

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML