.

10 ottobre 2013

Come pulire e conservare il piano cottura in vetroceramica


I piano cottura in vetroceramica sono bellissimi però la loro conservazione è un po' impegnativa:

a) non potete usare prodotti per la pulizia abrasivi o molto acidi come anticalcare, candeggina, polveri clorate, crema di pulizia abrasivo, acidi forti.
b) non potete usare spugne abrasive (va usata la parte morbida della spugna), nemmeno le spugne d'acciaio, coltelli e spatola.
c)non vanno appoggiatoti vassoi e pentole calde sul piano.

Pulizia: l'ingrediente più indicato per la pulizia di questo materiale è il nostro detersivo per piatti fai da te con aceto, acqua e poco detersivo per piatti a mano, oppure acqua, limone e poco detersivo per piatti a mano, le ricette sono qui.



Mettete un po' di detersivo sulla spugna e non direttamente sul piano e strofinate con la parte morbida della spugna. Se per caso nella vostra cucina usate le spugne naturali che sono un po' abrasive è meglio non utilizzarle per pulire il piano ma si un panno spugna.

Quindi risciacquare con panno morbido (un panno che avete sul lavello) e asciugate. Per lucidare ulteriormente passate un panno bagnato con acqua e alcol rosa sul piano freddo e asciugate.

Le incrostazioni possono essere eliminate con un po' di bicarbonato e acqua messi su una spugna. Se l'incrostazione è molto dura preparate una crema fatta con bicarbonato e olio da cucina (oliva, da friggere ecc) e passate delicatamente sulla macchia, quindi sgrassare con detersivo per piatti fai da te o un normale detersivo.

Un'altro modo per togliere le incrostazioni è quello di strofinare con una crema fatta con bicarbonato, acqua e poco e detersivo per piatti a mano ecologico o bio. Quindi versare dell'aceto sulla spugna e strofinare sopra il bicarbonato, dovrà "friggere".

Altrimenti appoggiate un panno insaponato sulla macchia e lasciate in ammollo per 30 minuti o 1 ora, lavare e asciugare.

Comunque attenzione (achtung!!) gli ingredienti: aceto e alcol devono essere usati in poca quantità, su questo materiale tutti gli ingredienti di pulizia vanno diluiti con acqua e mai assoluti.

Uso del sapone di marsiglia: purtroppo con la nostra acqua calcarea il sapone crea una certa patina sul vetro, comunque potete utilizzarlo per pulire questa superficie usando sempre una spugna morbida. Quindi risciacquare, passare un panno bagnato con aceto, risciacquare nuovamente con acqua e alcol e asciugare.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML