.

09 ottobre 2013

Impacco all'argilla, orzo e calendola per schiarire le macchie scure


L'orzo ha proprietà schiarenti per la pelle e può essere usato per schiarire le macchie scure sulla pelle, soprattutto quelle provocate dalla ceretta o dal rasoio.

La zona ascellare e la zona bikini sono quelle più propense a diventare scure e quindi un impacco fatto con l'orzo può essere efficace per evitare/schiarire le macchie in queste zone.

Utile anche per la pelle del viso e delle mani.

Impacco:

argilla bianca (o verde se non avete la bianca)
100 gr di orzo decorticato
acqua per l'ammollo (12 ore)
cuocere in pentola normale per 1 ora o in pentola a pressione per 20 minuti, dovrà rimanere del liquido denso poiché ci serve per l'impacco



Quindi versate l'orzo su un setaccio per raccogliere il liquido denso

Mettete in una ciotola la quantità che serve per spalmare sulle zone che volete trattare (viso, ascelle, zona bikini ecc) e la rimanenza mettetela in frigo (5 giorni massimo).

Lasciatelo raffreddare, aggiungete 1 cucchiaioni di olio di calendola, argilla i.q.b per fare una maschera densa e fluida (potete aggiungere dell'acqua minerale per ammorbidire l'impasto) e mischiare.

Applicare sulle zone da trattare, lasciate agire per 30 minuti e lavare.

Per le macchie più scure 1 impacco ogni 5 giorni.
Per macchie più chiare 2 o 3 impacchi mensili.

Se non avete l'olio di calendola potete usare solo l'argilla e l'orzo, però se riuscite a trovare l'olio sarebbe meglio.

L'aggiunta di amido di riso all'impacco aumenta le sue proprietà schiarenti.






Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML