.

10 ottobre 2013

Macchia di sudore e deodorante III


Ricapitoliamo le ricette che abbiamo già postato:

La prima ricetta era questa: una spruzzata di aceto bianco sulla zona ascellare per cancellare ogni traccia di odore di sudore dai vestiti (spesso i detersivo non riescono ad eliminare l'odore di sudore)

La seconda ricetta è un po' più elaborata ed è indicata per eliminare odori e aloni gialli più intensi: una spruzzare con aceto bianco e quindi spruzzare con candeggina delicata o tamponare con acqua ossigenata 40V. L'aceto con l'ossigeno assieme disinfettano, eliminano gli odori e sbiancano.


La terza ricetta era quella di tamponare con succo di limone e sale fino da cucina, serve per sbiancare ed eliminare gli odori. Meglio ancora se insieme al succo di limone aggiungete anche un po' di alcol rigorosamente bianco o vodka. 

La quarta ricetta è questa: fare una pasta fluida con bicarbonato e acqua ossigenata 40 volumi (quella per tinture e colpi di sole), mischiare e tamponare la macchia, quindi strofinare con sapone di marsiglia.

In tutti i casi i capi devono restare in ammollo (a contatto con le soluzioni) per minimo 1 ora, comunque non bisogna lavare il giorno stesso dell'applicazione. Potete trattare il capo e lasciarlo nel cestello degli sporchi.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML