Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

17 ottobre 2013

Profumo di fresco con il lime







Il lime è una specie di limone molto usato in sudamerica e in Asia, e oggi è molto apprezzato in Europa soprattutto per la preparazioni dei drink.

Comunque questo piccolo limone ha un odore molto fresco ed è ottimo per profumare alcuni ingredienti che possiamo usare per le pulizie come l'aceto e l'alcol.

Per preparare un aceto o un alcol profumati di fresco avete bisogno di 3 lime per litro di alcol o aceto.

Prendete il lime e sbucciatelo, mettete le bucce in un mortaio e pestatelo bene per estrarre l'olio essenziale dalla buccia. Quindi mettete il succo dei lime nel mortaio e mischiate.


Mettete il contenuto del mortaio in una bottiglia e aggiungete quindi l'alcol o l'aceto (potete usare metà alcol e metà aceto).

Sarebbe meglio lasciare la bottiglia in riposo per 15 giorni o 1 mese per impregnare l'odore.

Potete aggiungere (non è obbligatorio) altri profumi per esaltare ancora di più gli odori. Per mettere in risalto le profumazioni è ideale aggiungere dell'olio essenziale di canfora.

Comunque poi sapete già che io personalmente adoro gli oli essenziali di cedro e bergamotto perché profumano di freschissimo. Quindi potete scegliere di utilizzarli assieme o uno di questi. Comunque alcune gocce di OE di canfora+OE di cedro, oppure OE di canfora+OE di bergamotto, o ancora  OE di canfora+OE di bergamotto+ OE di cedro.

Potete usare dell'alcol bianco o rosa, il bianco sarebbe più indicato perché non ha quell'odore caratteristico dell'alcol rosa che non è molto gradito. Potete usare in alternativa una vodka a buon mercato. Io di solito acquisto l'alcol bianco o la vodka (quando costa di meno rispetto all'alcol) nei discount.

L'alcol o l'aceto con lime è ideale per rinfrescare la casa, il bagno e per allontanare gli insetti.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML