.

23 novembre 2013

Cane massacrato a Bari: la sua colpa è stata quella di calpestare un orto



Purtroppo un'altra notizia davvero terribile questa volta a Minervino Murge a Bari. Un codardo ha ucciso in modo tremendo un povero cane randagio solo perché questo ha calpestato il suo orto. La cosa che mi stupisce di più è il fatto che nonostante lo abbia fatto davanti a tutti nessuno è intervenuto!! Non so cosa pensare... davvero!! Pensare che ogni giorno vediamo mostri come questi in giro e manco ce ne accorgiamo.

Come dico tutto nel mondo torna, anche il male e secondo me la bestia feroce che ha ucciso in questo modo orribile il povero animale dovrebbe stare molto attento.

Ecco la notizia:

Un pensionato di 76 anni ha massacrato a colpi di piccone un cagnolino randagio colpevole di avergli calpestato l'orto. E' accaduto a Minervino Murge dove i carabinieri della locale stazione lo hanno denunciato in stato di liberta'. 

Gli accertamenti eseguiti, dopo aver raccolto alcune testimonianze, hanno permesso di accertare che l'anziano, infastidito per la presenza nel proprio orto di un cane randagio, avrebbe dapprima tentato di allontanarlo scagliandogli contro diverse pietre e poi lo ha legato ad un palo e lo ha colpito diverse volte con un piccone uccidendolo sotto gli occhi di alcuni testimoni che, atterriti, hanno telefonato al numero di emergenza 112 allertando i carabinieri.


2 commenti:

bilibina ha detto...

Ma che orrore…e nessuno è intervenuto…povero cane!Non vorrei mai leggere queste notizie e di solito non commento mai…mi fa stare troppo male..

Vivere Verde ha detto...

infatti anche a me viene un'angoscia!!

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML