.

26 novembre 2013

Come pulire bene le griglie del forno e le piastre di cottura


Per lavare bene le griglie del forno e le piastre avete bisogno di una spugna per piatti, soda solvay (soda da bucato), sapone di marsiglia, aceto bianco o rosso.


a) Le griglie: Prendete la spugna inumidita e insaponata con abbondante sapone di marsiglia e cospargetela con della soda solvay. Quindi strofinate la griglia cercando di togliere bene i residui. Spruzzare la spugna con dell'aceto bianco o rosso e strofinate nuovamente la griglia. Aspettare alcuni minuti e lavare.

Se i residui sono difficili da togliere potete usare una paglietta d'acciaio per pentole assieme alla spugna. Prendete la paglietta e adagiatela sulla spugna umida, quindi insaponate la spugna+paglietta con sapone e cospargetele con soda solvay. Strofinate le griglie, quindi spruzzate la spugna con dell'aceto bianco o rosso e strofinate nuovamente la griglia. Aspettare alcuni minuti e lavare.

Se non avete della soda solvay a casa potete usare il bicarbonato (un po' meno sgrassante ma sempre efficace)

Per i residui molto duri lasciate le griglie insaponate in ammollo con sapone+soda ma senza aceto.

b) Le Piastre: per primo cospargete la piastra con bicarbonato. Aspettate alcuni minuti e quindi spruzzate la piastra con abbondante aceto bianco o rosso e lasciare "friggere". Quindi prendete una paglietta d'acciaio per togliere i residui. Risciacquare e quindi strofinare la piastra con il vostro detersivo per stoviglie o semplicemente con altra miscela di bicarbonato+aceto o soda solvay+aceto.

Se la piastra è molto sporca lasciatela in ammollo coperta di bicarbonato+aceto. Lasciare in ammollo per un po' e quindi lavare.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML