Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

12 novembre 2013

Come pulire a fondo e igienizzare la moquette


Passo passo per pulire a fondo la moquette:


a) Cospargere la moquette con bicarbonato, aspettare alcuni minuti e aspirare bene.

b) Normalmente la moquette accumula molta polvere quindi per evitare che polvere si alzi spruzzatela leggermente (non dovete bagnarla) con una soluzione fatta con 800 ml di acqua e succo di 1 limone. Aspettate 1 minuto e aspiratela. In questo modo si inizia a igienizzare e deodorare la moquette.

c) Strofinate le zone macchiate con abbondante sapone di marsiglia e copritele con una crema fatta con acqua e bicarbonato. Lasciate in ammollo per 30 minuti e risciacquate bene. 

e) Preparare una soluzione con acqua, alcol bianco (opzionale) e aceto bianco o di mele in parti uguali e in più 10 gocce di olio essenziale di cedro (o altro olio fresco come ad esempio eucalipto, pino, bergamotto, limone) e con l'aiuto di una spazzola morbida (quelle spazzole raccoglie polvere lunghe sono ideali).


strofinate la moquette facendo entrare bene il liquido tra le fibre (ma senza inzupparle) soprattutto in zone ancora macchiate. Potete fare anche una miscela di oli: cedro e bergamotto insieme emanano un ottimo odore di fresco e pulito.
Se avete la vaporella/vaporetto potete dare una passata di vapore dopo quest'operazione.

d) Lasciare asciugare bene.

e) Se la moquette è bianca o molto chiara potete smacchiarla con succo di limone molto salato oppure con sapone di marsiglia+acqua ossigenata da 40 volumi (quella per colpi di sole). Prima si inumidisce la zona macchiata, quindi si strofina con sapone e poi si tampona con l'acqua ossigenata. Quindi ammollo da 30 minuti ad 1 ora e risciacquo con acqua e aceto bianco in parti uguali.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML