Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

28 novembre 2013

Tavoletta in plastica del wc ingiallita. Come smacchiarla e come evitare l'ingiallimento.



Le macchie gialle o l'ingiallimento completo delle tavolette in plastica del WC spesso sono provocate dall'uso della varechina o altri detersivo con candeggina.

Se avete l'abitudine di usare la varechina per pulire il bagno potete ritrovarvi appunto con la plastica ingiallita.

Per smacchiare la tavoletta dovete strofinarla con una soluzione calda di di aceto bianco+succo di limone (1 limone per 200 ml di aceto. Quindi prendete una spugna bagnatela con la soluzione, cospargetela con sale fino e strofinate la tavoletta. 

Lasciate in ammollo da 1 ora a 1 giornata, quindi risciacquare, strofinare nuovamente con una soluzione di bicarbonato+acqua ossigenata da 40 volumi (quella cremosa cosmetica per colpi di sole che potete acquistare in profumerie) oppure bicarbonato+candeggina delicata all'ossigeno. Preparare una crema, mettetela su una spugna e strofinate la tavoletta. Risciacquare.

A volte è necessario ripetere l'operazione, dipende da quanto sia ingiallita la tavoletta.

Per evitare che la tavoletta in plastica ingiallisca: dovete lasciare perdere la varechina e iniziare ad usare altri ingredienti per pulirla. Potete usare della candeggina delicata (all'ossigeno) che sbianca e disinfetta senza ingiallire, oppure l'acqua ossigenata da 10, 20, 30 o 40 volumi (sempre ossigeno è).

Potete usare semplicemente una soluzione fatta con aceto, acqua e alcol (rosa o bianco), oppure succo di limone, acqua e alcol aggiungendo in entrambi i casi un po' di detersivo nella soluzione se necessario.

L'importante è che non usiate della varechina. Inoltre come già consigliato sarebbe meglio evitare l'uso della varechina proprio in generale visto che respirarla non fa bene alla salute dei polmoni e inoltre respirare a lungo la varechina, soprattutto quando questa viene mischiata ad altre sostanze può provocare danni più gravi all'organismo. La candeggina delicata che è all'ossigeno sbianca e disinfetta aggredendo molto di meno voi e l'ambiente. Potete usare anche dell'acqua ossigenata che disinfetta e non inquina. 

Inoltre soluzioni come succo di limone, aceto, alcol, bicarbonato e detersivi ecologici in generale possono pulire e igienizzare il bagno di una casa, non bisogna ogni volta disinfettare il bagno con la varechina. Negli ospedali e bagni pubblici la situazione è diversa per ovvi motivi, ma a casa una pulizia più leggera e costante basta per conservare le superfici pulite e igienizzate.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML