Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

18 dicembre 2013

Recensione: balsamo e maschera all' Avena della Weleda







Questo balsamo Weleda è un nuovo prodotto a base di avena ed è indicato per quei capelli che necessitano non solo di idratazione ma anche di una ristrutturazione. Si sa che l'avena ha importanti proprietà ristrutturanti e questo balsamo oltre allo estratto di avena  sativa contiene anche olio di cocco, olio di jojoba, estratto di Altea, Arginina (ottimo contro la caduta dei capelli), e tensoattivi e profumi di origine vegetale (oli essenziali). 

Questo prodotto cosi come tutti gli altri prodotti della Weleda sono privi di siliconi quindi indicherei questo balsamo anche per chi usa il co wash come metodo di lavaggio.

La mia impressione: per i miei capelli mossi e spessi che nonostante siano normali di natura tendono comunque a diventare secchi e quindi ho assolutamente bisogno di usare un buon balsamo questo prodotto mi è piaciuto molto.


Per primo comunque vi devo dire che questo balsamo è bello spesso e si assomiglia di più ad una maschera, quindi basta poco ad ogni lavaggio. Comunque sui capelli non si sente quella sensazione di "prodotto scivoloso e grasso" direi che è piuttosto asciutto invece. Avendo quest'effetto magari si potrebbe avere la sensazione iniziale che questo balsamo non idrati affatto, e invece le proprietà idratanti di questo prodotto sono visibili quando i capelli sono asciutti: i capelli risultano lucidi e morbidi, le punte più secche si ammorbidiscono e tutto ciò senza appesantire e ingrassare i capelli.

Usandolo costantemente i capelli sembrano sempre più più forti e densi (questa è stata la prima cosa che ho notato), più lisci (non a spaghetto ma semplicemente ben definiti), insomma: questo balsamo cambia in meglio la struttura dei capelli.

La mia impressione è molto positiva, il profumo è discreto, molto naturale ma non pungente, insomma, non lascia nessuna scia di profumo ma soltanto una profumazione gradevole e per me basta e avanza.




Questa qui invece è la maschera, anche questa a base di avena e anche di: olio di jojoba, burro di karitè, olio di cocco, olio di olivello spinoso (ottimo per l'idratazione e crescita dei capelli ), estratto di Viola Tricolor (lenitivo e calmante), arginina (combatte la caduta e indebolimento), tensoattivi e profumi di origine vegetale.

Anche questa maschera non rende i capelli "scivolosi" ma è piuttosto densa e un po' dura e può fare impressione soprattutto a chi è abituato ad usare le maschere con del silicone (le tradizionali non bio), però nonostante la sua consistenza è ideale per chi ha i capelli molto indeboliti e secchi. Anzi, direi che se li avete proprio rovinati potete proprio usarla al posto del balsamo perché è ottima per ristrutturare e idratare i capelli più castigati. 

L'ho usata in diversi modi: dopo lo shampoo, sui capelli umidi e in posa con la cuffia per mezza giornata, la maschera più olio di avocado, e devo dire che mi è piaciuta in tutti i modi ma soprattutto lasciandola in posa per tempi più lunghi. Quindi se i vostri capelli hanno bisogno di essere ristrutturati e idratati a fondo direi che sarebbe meglio tenerla sui capelli per un bel po'.

Il risultato finale: capelli corposi (quello  proprio visibile), con peso (non appesantiti che è un'altra cosa), definiti, lucidi e morbidi. 

Comunque assolutamente da consigliare a chi ha i capelli afro, molto crespi, sfibrati, rovinati da trattamenti chimici o con grave problemi di indebolimento. Per chi vuole semplicemente capelli sempre forti e idratati potete usare questa maschera ogni 15 giorni ad esempio. 

Il prezzo di questi prodotti è di circa 12 euro però durano moltissimo perché basta poco anche se avete come me capelli spessi e in grande quantità, e sinceramente credo che è meglio investire un po' di più in prodotti di bellezza di qualità piuttosto che acquistare tanti a buon mercato che magari rimarranno nell'armadio. 

Potrebbe essere anche un bellissimo regalo per il Natale perché utile e di qualità. Potete trovare questi prodotti in Erboristeria e Parafarmacia.

I prodotti non sono testati sugli animali. 

Se volete informazioni invece sullo shampoo trattante al miglio della stessa marca guardate qui




2 commenti:

anna y valdez ha detto...

ciao Verde, guarda io mi trovo davvero bene con le miscele fai da te tipo maschera, oli e soprattutto con quell'olio alla cannella che hai proposto.

Però per i lavaggi normali purtroppo l'unica maschera (non uso balsamo ma maschera) che fa al caso mio è quella dell'ultra dolce all'olio di avocado. Mi fa i capelli morbidi e luminosi. Se uso un'altra maschera o balsamo anche se sono bio mi vengono dei capelli da strega.

Però so che c'è del silicone in questa maschera, anche se sembrerebbe che stia agli ultimi post dell'INCI, che ne pensi di questo prodotto? Ed è vero che i siliconi possono provocare danni alla salute?

Grazie per i preziosi consigli :)

Vivere Verde ha detto...

ciao Anna, guarda con i prodotti bio funziona piu o meno come quando si usano i prodotti tradizionali: si deve provare e riprovare finché si trova quel che fa per noi.

Comunque se i prodotti bio non t'hanno soddisfatta al 100% puoi provare con i quasi bio o ecologici nel senso che ci sono alcune linee di prodotti che propongono cosmetici più dolci anche se non bio al 100%.

Comunque quanto alla maschera tua se vedi che soltanto questa ti convince e comunque tutto sommato gli ingredienti sono buoni e il silicone aggiunto alla formula ha un peso trascurabile allora usala, magari fai come stai già facendo: un prodotto bio tipo lo shampoo, uno più o meno bio finché si trova la combinazione giusta.

Quanto a se il silicone fa bene o male alla salute la verità è che non fa nulla, né bene né male, serve per dare quell'effetto "leccata di vacca" :))) ai capelli e pelle ma non li nutre. Quanto alla salute i siliconi usati in cosmesi non sono quelli usati nell'edilizia ad esempio, ma è una materia che passa per ulteriori processi di raffinazione per "perdere" quelle molecole "nocive" all'organismo.

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML