.

17 gennaio 2014

Smacchiare: come eliminare macchie di origine diversa da una tovaglia.


Quando sulla tovaglia si sono formate diverse macchie di origine diversa: sugo, vino, cioccolata, frutta e via dicendo la cosa migliore da fare è quella di sottomettere il tessuto a 2 cicli di lavaggio: uno a freddo ed un altro a caldo.

Alcune macchie come ad esempio di sugo di pomodoro, frutta ecc si "cuociono" in acqua calda e diventano indelebili, mentre e macchie di grasso vanno via più facilmente in acqua calda.

Per il ciclo a freddo:

Mettere la tovaglia in lavatrice con normale detersivo+sale grosso+bicarbonato e avviare il ciclo a freddo senza centrifuga. Se volete lavare il capo a mano potete bagnarlo con acqua fredda, insaponarlo con abbondante sapone di marsiglia+sale fino, lasciarlo in ammollo per 1 ora e quindi risciacquare a mano o lavatrice.

Per il ciclo a caldo:

Aggiungere poco detersivo per bucato al cestello+percarbonato (nel caso delle tovaglie bianche/chiare)+sale da cucina+soda solvay (1 cucchiaio scarso di ogni ingrediente). Avviare il ciclo a 50 gradi. Usare aceto bianco puro (senza diluire con acqua) o succo di 1/2 limone al posto dell'ammorbidente.

Se rimangono aloni: insaponare bene la  tovaglia con sapone di marsiglia, lasciare in ammollo e il giorno dopo risciacquare in lavatrice a 40 gradi con aggiunta di sale grosso e aceto bianco o succo di limone.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML