.

22 febbraio 2014

Candeggiare le scarpe da ginnastica macchiate e ingialite


A mano:

sapone di marsiglia
bicarbonato
acqua ossigenata 40 volumi (cremosa cosmetica)
1 limone
spazzolino da dente
spugna

Con la spugna strofinare la scarpa con abbondante sapone di marsiglia
Fare una papetta un po' abrasiva con acqua ossigenata e bicarbonato mettere sulla scarpa (una zona alla volta) e strofinare con lo spazzolino
Chiudere le scarpe in una busta di preferenza non trasparente, mettete la prima scarpa a cui avete fatto il trattamento, chiudete la busta, metteteci quindi l'altra e chiudete la busta.
Ammollo per 1 ora
Strofinate ogni scarpa con succo di limone
Ammollo per 30 minuti
Lavaggio
Per ammorbidire le scarpe potete usare della glicerina (farmacia) o crema idratante per il corpo



Lavatrice:

Potete mettere 1 cucchiaio di detersivo liquido per bucato per ogni scarpa nel cestello della lavatrice assieme alle scarpe oppure insaponarle con abbondante sapone di marsiglia e quindi inserirle nel cestello
Aggiungere 1 cucchiaio di percarbonato (sbiancante all'ossigeno attivo) per ogni paio di scarpe direttamente nel cestello, oppure 2 cucchiai di acqua ossigenata da 40 volumi.
Aggiungere 1 cucchiaio di bicarbonato
Lavare a 40 gradi, ciclo della lana e senza centrifuga

Se rimangono segni neri potete usare una spugna magica

Se non avete l'acqua ossigenata o il percarbonato potete usare la candeggina delicata.


Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML