Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

30 marzo 2014

Piccole riparazioni fai da te: come riparare gli angoli dei gradini in cemento/calcestruzzo


Possiamo risparmiare qualche soldino facendo delle piccole ristrutturazioni da soli (ovviamente per un lavoro perfetto o per lavori più impegnativi bisogna chiamare un muratore).

Oggi impareremo a riparare gli angoli delle scale in cemento/calcestruzzo.

Occorrono:

Malta di preferenza ecologica (ormai ci sono diversi marchi di malta ecologica)
adesivo (additivo) liquido per calcestruzzo/cemento
spazzola in acciaio
tavole in legno di circa 2,5 cm x 15 cm
vite
trapano o cacciavite
nastro adesivo resistente
olio da cucina o olio di lino
cazzuola
carta vetrata



Potete acquistare questi materiali nei ferramenta/bricolage

Come fare:

Pulire l'angolo danneggiato spazzando tutti i pezzi fradici di cemento usando una spazzola d'acciaio e quindi una scopa.

Prendere 2 pezzi di legno (tavole)  di circa 2,5 cm x 15 cm (dipendendo dalla scala queste misure possono cambiare), e quindi unirle con delle vite formando un angolo di 90 gradi

Pennellare il legno con olio da cucina o olio per muratura (tipo olio di lino) per impedire che il legno rimanga attaccato al cemento.

Fissare la cornice in legno all'angolo usando dei nastri adesivi resistenti (ci sono nastri per superfici in cemento o nastri grigi resistenti per muratura).

Pennellare la porzione rotta con dell'adesivo liquido per cemento/concreto (sono degli additivi che migliorano l'aderenza della malta).

Preparare una miscela di acqua e cemento in un secchio di plastica seguendo le istruzioni del prodotto, quindi usando una cazzuola applicare il cemento fino a raggiungere il livello desiderato.


Compattare bene il cemento nello stampo in legno

Lisciare il cemento con la cazzuola con movimenti circolari Lasciare in posa per 24 ore o 48 se il tempo è umido/freddo. Togliere la cornice in legno delicatamente



Scartavetrare se necessario



4 commenti:

Giusy ha detto...

Ciao,sn Giusy!grazie per tutti i consigli che ci dai, il tuo blog ha sempre qualcosa di interessante da proporre!Volevo un'informazione su come potrei togliere delle macchie di attack dal pavimento in gres. grazie mille!!!Continuo a seguirti.Ciao.

Vivere Verde ha detto...

ciao Giusy, grazie 1000!! Le macchie di attack vanno via con dell'acetone (rimuove smalto per le unghie, però attenzione perché l'acetone tende a lasciare dei segni bianchi per terra, quindi dovrai in pratica strofinare la macchia per 1 minuto con acetone e quindi risciacquare con acqua saponata con poco detersivo per piatto o detergente. quindi acetone e risciacquo finché non avrai tolto tutta la colla.

Se alla fine rimarrà qualche alone basterà strofinare con una miscela fatta con 2 parti di olio di oliva e 1 di aceto bianco, mettere in un panno asciutto, strofinare la macchia, aspettare 5 minuti e risciacquare con acqua saponata e asciugare.

Giusy ha detto...

Grazie Ania!!Come mi aspettavo,risposta molto esauriente!!!!!!Grazie mille,non appena la rimuovo ti faccio sapere,grandiosa!!!!!!baci.Giusy

Vivere Verde ha detto...

Di nulla!!! aspettiamo che si possa risolvere il problema. :)

Sei sempre la benvenuta

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML