Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

10 marzo 2014

Pulizia dei pavimenti a mosaico


I pavimenti a mosaico devono avere le fughe il più bianche possibile per mantenere la sua bellezza, quindi questo tipo di pavimento richiede due tipi di pulizia: leggera e pesante:

a) Leggera:

In un secchio con 1/4 di acqua calda:

1 tazzina di caffè di aceto bianco, rosso o di mele
1/2 tazzina di caffè di acqua ossigenata da 40 volumi (quella per colpi di sole oppure candeggina delicata)
Se usate l'acqua ossigenata potete includere all'acqua del secchio anche 1 goccia di detersivo per piatti a mano o 1 cucchiaino di detersivo per pavimenti di preferenza usate prodotti biologico o almeno ecologici.

Lavare il pavimento con questa miscela e lasciare asciugare

b) Pesante: 1 volta a settimana o quando sentite la necessità di pulire a fondo il pavimento

RICETTA1) Mettere un po' di acqua ossigenata 40 volumi per terra assieme a un po' di aceto e alcune gocce di detersivo per i piatto o alcuni cucchiai di detersivo per pavimenti in alcune zone del pavimento. Se non avete l'acqua ossigenata potete usare del percarbonato (sbiancante all'ossigeno attivo) sciolto in acqua abbastanza calda. Versare il percarbonato sciolto sul pavimento e quindi strofinare il pavimento con una scopa. Lasciare in ammollo per 10 minuti e risciacquare molto bene con tant'acqua pulita.

RICETTA2) Mischiare del succo di limone con un po' di aceto e alcune gocce di detersivo per i piatto o alcuni cucchiai di detersivo per pavimenti in una ciotola (mischiare una quantità sufficiente per pulire tutto il pavimento, tipo il succo di 1 limone per 100 ml di aceto). Mettere un po' di sale fino da cucina sul pavimento, bagnare con acqua e versare la soluzione di limone e aceto. Strofinare il pavimento con una scopa. Lasciare in ammollo per 10 minuti e risciacquare molto bene con tant'acqua pulita.

Se il mosaico è un marmo o grassello di calce dovete usare bicarbonato e acqua ossigenata.


Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML