.

04 marzo 2014

Uso del congelatore a pozzetto per organizzare i pasti e risparmiare tempo


Questo è il mio metodo personale per organizzare un po' la mia vita alimentare. Chi lavora fuori casa sa che a volte la preparazione dei pasti può essere un po' difficile da organizzare un po' per la pigrizia, un po' per la stanchezza e a volta o si mangia poco, o ci si accontenta di un panino triste o dell'insalatina, oppure di mangia un preconfezionato o magari si va a mangiare fuori spendendo dei soldi preziosi.

In realtà questo ritmo di vita intenso+stanchezza+pigrizia ha contribuito all'obesità crescente degli abitanti di molti paesi perché preparare un pasto completo è più impegnativo che preparare un po' di patatine fritte e altre schifezze.

Andando al dunque devo dire che sono riuscita a risolvere il problema semplicemente acquistando un pozzetto, in questo modo surgelo della verdura in eccesso in modo da non dover andarci sempre al mercato della frutta e anche per non buttare le cose evitando quindi che si ammuffiscano in frigo, surgelo dei pasti che preparo negli weekend e che possono essere consumati in settimana, surgelo i miei condimenti fai da te e surgelo la frutta che sarà destinata alla preparazione dei succhi.



Nella pratica di sabato o/e domenica mi metto sui fornelli e cucino diversi piatti e/o sughi che poi verranno messi nel contenitore di plastica per congelatore e quindi nel pozzetto. Quindi preparo delle verdure al vapore, alcuni piatti veri e propri come ad esempio insalata di riso, riso basmati con funghi, la zuppa ecc, preparo anche diversi sughi per la pasta. Inoltre preparo diverse pizze farcite e le metto surgelo. Inoltre c'è della verdura lavata e tagliata in diversi modo: quindi zucchine, carote, prezzemolo tritato, zucca, asparagi, peperoni, tanti funghi (sono una grande consumatrice di funghi) e via dicendo, l'unica cosa che non amo surgelare sono le melanzane.

Frullo anche tanta frutta e le metto nelle formine quindi poi basta mettere i cubetti nel frullatore con un po' d'acqua per fare del succo. Preparo delle formine con condimento (cipolla, carota, sedano), oppure preparo le formine con succo di limone che ha 1001 utilità in cucina e non solo per la preparazione degli alimenti.

Quindi perché usare il pozzetto e non il frigo con congelatore? Io prima avevo un frigo abbastanza capiente ma il congelatore con era abbastanza capiente per contenere i cibi pronti, i surgelati preparati da me o acquistati nel super e tante altre cose visto che qui a casa non tutti sono vegetariani e quindi il congelatore serviva anche per mantenere la carne.

Dunque quando il frigorifero ha voluto riposare in pace ho acquistato un frigo più piccolo e più un pozzetto e devo dire che quest'ultimo è utilissimo e ora non posso farne almeno perché mangio meglio e spreco meno cibo.

Certo che magari questo modo di fare possa essere utile sono per chi sta per diverse ore fuori casa, altrimenti vale la pena cucinare degli alimenti freschi ogni giorno.

Quindi se state acquistando casa oppure volete semplicemente cambiare un po' la vostra cucina, vale la pena valutare se non è il caso di acquistare un pozzetto. Attenti ad acquistare un pozzetto classe A o A++...

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML