Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

14 aprile 2014

Il metodo delle pulizie a zone: alla fine del mese la casa sarà perfetta.


Esistono alcuni metodo di organizzazione per le faccende domestiche davvero molto utile, soprattutto per le donne lavoratrici che a volte non sanno proprio come fare per avere una casa ordinata e pulita visto per via della mancanza di tempo. Infatti quando la casa raggiunge un certo grado di disordine (e questo è valido per la vita in generale), farla tornare pulita ed invitante è ancora più difficile per farla breve disordine attrae disordine.

Un metodo valido è il metodo delle pulizie a zone. In pratica la casa andrebbe divisa in 5 zone:

Zona 1: ingresso, area esterna, zona pranzo/cena
Zona 2: cucina
Zona 3: bagno, camere
Zona 4: camera matrimoniale
Zona 5: salone/salotto



La pulizia per zone:

Ogni settimana sarebbe dedicata ad una zona e quindi le pulizie in quella zona sarebbero fatte più a fondo rispetto alle altre. Quindi alla fine del mese tutti le stanze sarebbero ordinate e pulite.

Ad esempio: in una determinata settimana mi dedico alla pulizia della cucina e quindi in un giorno pulisco il frigo dentro e fuori lavandolo per bene, e per le pulizie della casa dedico meno tempo, il giorno dopo pulisco a fondo l'interno degli armadi della cucina e le ante, il giorno dopo la cappa e via dicendo, quindi non è che bisogna passare tutta la giornata ogni giorno a strofinare la cucina ma semplicemente ogni giorno ci si dedica di più alla pulizia di questa zona. Il salone: togliere la polvere, spostare i mobili per pulire sotto, pulire gli oggetti del salone e via dicendo...

Però prima di iniziare la pulizia a zone in una determinata stanza è necessario fare il "declutter", ovvero prendere una scottala e buttare tutto quello che non serve, che siano vestiti, oggetti, giocatoli e via dicendo perché gli accumuli inutili  portano solo disordine e sporcizia.

Per organizzarvi prendete un quaderno e domenica mettetevi a scrivere quello che dovete fare durante la settimana, oppure attaccate un foglio nello sportello del frigo. Ad esempio...

Lunedì:

Planning Mattina:

Fare il letto o i letti (meglio se ognuno fa il suo di letto)
15 minuti per pulire velocemente il bagno
Fare una carica di bucato oppure mettere gli stracci in lavatrice
Togliete il tavolo della colazione
Lavare le stoviglie della colazione

Planning Sera:

Fare un carico di bucato (disinfettare prima al lavatrice se avete lavato gli stracci al mattino)
Spazzare e lavare il pavimento
Stendere il bucato
Fare la cena e il pranzo per il giorno seguente
Mettere alcuni oggetti a posto
Pulizia della zona scelta

Questo è solo uno esempio e deve essere adattato per ogni realtà...


Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML