Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

16 aprile 2014

La giornata degli angoletti e del sotto: per mantenere sempre pulite le zone che tendono ad essere trascurate.


A volte per colpa della mancanza di tempo e per via di altri impegni puliamo il minimo indispensabile per garantire la pulizia della casa e degli ambienti però gli angoli e la zona sotto i mobili vengono penalizzati.

Cosa sono gli angoli? Quelli angoletti magari dove accumuliamo un po' di cose: scatole, scarpe, oggetti e via dicendo e quindi si accumula la polvere. Quante volte avete pensato: "devo pulire quell'angoletto della camera o della cucina, oppure sotto i mobili della cucina" però dopo le pulizie ecco che rimane cosi com'è. 

Per evitare la procrastinazione è bene scegliere un giorno del mese per pulire soltanto gli angoletti. 

Potete iniziare degli angoletti della camera spostando tutti gli oggetti, mobili e scatole e quindi pulire tutta quella zona: pavimento, battiscopa, oggetti, mobili ecc. E dopo le pulizie cercate un modo per ordinare bene le cose, magari meglio di prima e buttare tutto quello che non è necessario e serve solo per creare polvere.

Poi in cucina: spostate la cucina a gas (se non è da incasso) e pulite sotto, spostate il frigo per pulire sotto e quindi tutti gli angoli magari. Ricordate che l'aceto puro aiuta a disincrostare i pavimenti più sporchi ed elimina gli odori. Cercate di fare una pulizia più a fondo con tanto di olio di gomito, scopa, spazzola e prodotti di pulizia: sapone, detersivo fai da te o il vostro detersivo, aceto, acqua ossigenata o candeggina delicata, percarbonato, aceto, soda solvay e via dicendo.

In salone/salotto cercate di togliere tutta la polvere accumulata negli angoli e sotto i mobili ordinando allo stesso tempo, come in camera cercate di buttare quello che non serve.

In bagno spostate i mobili e lavate bene gli angoli strofinando con scopa o spazzola e/o stracci e spugna.

Ricordate che questa giornata è dedicata agli angoli e sotto mobili e non ad un'intera stanza, altrimenti si perde tempo e non si riesce a pulire tutti gli angoli di casa, quindi puntate questo come obbiettivo e non sgarrate. Per la pulizia completa delle altre stanze ci sono gli altri giorni.

Alla fine della giornata (pulizie) potete rimanere sorpresi dalla quantità di polvere, di stracci neri e di cose inutili che avete raccolto e quindi alleggerito la casa.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML