Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

11 maggio 2014

Come lavare i piatti senza detersivo


Esistono alcune miscele che possono sostituire i detersivi per i piatti a mano poiché sono in insieme di sostanze sgrassanti e  disidratanti che uniti al'olio di gomito+acqua calda possono rimuovere il grasso dalle stoviglie.
Un solo ingrediente alternativo al detersivo di solito è poco efficace per pulire a fondo e bene le stoviglie però le miscele di ingredienti invece sono efficaci per davvero.

Esistono tre miscele alternative al detersivo che effettivamente funzionano:

a) Aceto+sale fino+alcol+succo di limone

Riempire un tupperware con sale fino, aggiungerci il succo di 1 limone per ogni 200 gr di sale e quindi versare una miscela fatta con aceto bianco o rosso e alcol rosa o bianco messi in parti uguali finché il sale non sia coperto da 2 dita di aceto+alcol. Miscelare e lasciare in posa per 2 giorni o di più. Mettere circa 1 cucchiaino del detersivo su una spugna, strofinare le stoviglie, lasciare un pochino in ammollo se necessario e lavare con acqua calda.



b) Bicarbonato+sale fino+alcol+amido (maizena, frumina, amido di riso o fecola di patate)

Riempire un tupperware con sale fino, bicarbonato e amido in parti uguali, aggiungerci alcol rosa o bianco finché la miscela di polveri non sia coperta da 2 dita di alcol. Miscelare e lasciare in posa per 2 giorni o di più. Mettere circa 1 cucchiaino del detersivo su una spugna, strofinare le stoviglie, lasciare un pochino in ammollo se necessario e lavare con acqua calda. Potete aggiungere un po' di percarbonato per disinfettare/sbiancare/smacchiare le stoviglie.

c) Bicarbonato+sale+aceto+succo di arancia

Riempire un tupperware con sale fino e bicarbonato in parti uguali, aggiungere l'aceto bianco o rosso (200 ml di aceto per 400 gr di sale+bicarbonato). Versare dell'aceto i.q.b per reagire con tutto il bicarbonato presente nella miscela. Quindi aggiungere altri 100 gr di bicarbonato+il succo di 1 arancia.

Anche se la miscela fatta con bicarbonato+aceto non è gradita da tutti comunque provandola si vede che riesce ad sgrassare bene le stoviglie.

Potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale per profumare i detersivi oppure aumentate la quantità di succo di limone o arancia.

Anche se tutti gli ingredienti sono naturali usate comunque i guanti perché sono comunque lontani dal PH ideale per la pelle unita ad  una funzione sgrassante (cosi come tutti i detersivi).


2 commenti:

Elisea ha detto...

Ciao, l'acqua di bollitura della pasta è davvero un eccellente detersivo! Riesce persino a sgrassare senza problemi l'unto sui contenitori di plastica(tpo tupperware),che è rognosissimo da levare anche con litri di detersivo "normale" . Bel blog, preferitato ;-)

Vivere Verde ha detto...

Ciao Elisea, benvenuta, si è vero essendo carica di amido è quindi abbastanza sgrassante

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML