.

29 maggio 2014

Come lucidare perfettamente la macchina elettrica del caffè usando l'aceto.


La macchina elettrica del caffè, soprattutto quelle fatte non solo in materiale plastico lucido ma anche in acciaio vengono belle lucide se strofinate con aceto puro bianco o rosso. Per farlo basta spruzzare una spugna o un panno spugna con aceto bianco (spruzzare il panno e non la macchina) e quindi strofinate la macchina del caffè. Io uso la spugna samba per lucidare le superfici perché molto fine, morbida, assorbente e flessibile.



Quindi prendete un panno asciutto e asciugate tutta la macchina (le parti in plastica e in acciaio). Importante: l'aceto non va lasciato asciugare naturalmente ma dovete asciugare la macchina del caffè dopo che avete applicato l'aceto questo perché è l'asciugatura il fattore importante per una lucidatura perfetta, inoltre anche se l'aceto è un acido molto "tranquillo" è sempre una sostanza acida e quindi è meglio evitare che stia a contatto "da bagnato" sulle superfici per troppo tempo.



Dunque l'operazione è questa: spruzzare la spugna, strofinare, asciugare... senza nessun tempo di posa, se la macchinetta è molto sporca per primo strofinatela con spugna morbida e detersivo (per piatti fai da te, per piatti non fai da te, o con sapone di marsiglia), quindi risciacquare e asciugare per poi procedere con l'aceto.

Ricordate che almeno 1 volta a settimana le parti rimovibili vanno lavate in acqua corrente.



Attenzione (achtung!!!): Questa è una procedura/lucidatura che uso sulle mie cose in casa mia, quindi non sono istruzioni raccomandate da nessuna casa produttrice di macchine del caffè!!!


2 commenti:

Simona Tagliatti ha detto...

Certo che non lo dico, primo perchè se capita qualcosa nn ne vogliono sapere secondo.. come fanno a rifilarti prodotti a 7€ la confezione per pulirla!
Ottimo lavoro!

Simo

Vivere Verde ha detto...

è vero, costano un patrimonio!!! Grazie a te :)

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML