.

02 maggio 2014

Come togliere le macchie di sangue dal materasso


Trattasi di una macchia fastidiosa poiché il materasso non può essere lavato con acqua corrente (si può ma è necessario avare uno spazio esterno per posizionarlo e tanto solo per farlo asciugare bene altrimenti si ammuffisce).

La cosa importante è quella di evitare che la macchia si allarghi cosa che può accadere se usiamo da subito degli stracci bagnati, inoltre l'altra difficoltà è quella di cancellare gli aloni e gli odori al 100%.

Come procedere:



a) Coprire la macchia con abbondante bicarbonato+percarbonato (sbiancante all'ossigeno attivo in polvere) in parti uguali e lasciare il posa per 20 minuti. Se non avete il percarbonato potete usare del sale fino da cucina.

b) Spazzolare via  per togliere il bicarbonato.

c) Fatte un circolo intorno alla macchia con del bicarbonato in modo che la macchia non si allarghi durante il trattamento

d) Cospargere la macchia con un po' di sale fino da cucina e quindi posizionare dei batuffoli di cottone previamente bagnati con succo di limone filtrato e coprire la macchia, lasciare in posa per 1 ora o di più

e) Togliere i batuffoli di cottone e metterci altri questa volta bagnati con acqua ossigenata 40 volumi (quella cosmetica per colpi di sole) oppure con della candeggina delicata. Lasciare in ammollo per 1 ora o di più.

d) Togliere il cottone e il circolo fatto con il bicarbonato e quindi strofinate la macchia con uno spazzolino da dente insaponato con abbondante sapone di marsiglia e quindi tamponare con candeggina delicata. Lasciare in ammollo per 1 ora o di più.

e) Lavare con un asciugamano inumidito ma non molto bagnato. Se necessario lavate l'asciugamano con acqua corrente, strizzatelo bene e ripetete l'operazione.

f) Se rimangono aloni preparate una crema fatta con sale fino e succo di limone e strofinate ma macchia con uno spazzolino per i denti, ammollo per 1 ora o di più e lavaggio con asciugamano inumidito. Se rimangono aloni questi andranno via se ogni giorno spruzzate la macchia con candeggina delicata

g) Per eventuali odori: tamponare la macchia con aceto bianco, meglio ancora se la tamponate con una miscela di aceto bianco+alcol bianco (liquori o alcol FU della farmacia) oppure e meglio ancora aceto+alcol+olio essenziale di cedro (o altro olio essenziale fresco come eucalipto, pino, bergamotto, limone, agrumi, cipresso, canfora o una miscela di questi).

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML