.

24 maggio 2014

Verdevero.it sarà lo sponsor tecnico della visita del Dalai Lama in Italia


Abbiamo parlato più volte dei detersivi biologici prodotti dall'Azienda VerdeVero.it e di quanto siano soddisfacenti non solo dal punto di vista ecologico ma anche da un punto di vista qualitativo. Comunque oggi parlerò di una loro iniziativa molto interessante e che sicuramente farà piacere a tutti gli ammiratori del Dalai Lama e del Buddismo:

VerdeVero.it, azienda produttrice di detersivi ecologici e naturali per la pulizia di casa, sarà sponsor tecnico ufficiale della visita del Dalai Lama Tenzin Gyatso che sarà in Italia ospite dell’Istituto Buddista Lama Tzong Khapa di Pomaia (PI), il giugno prossimo.



In occasione della quinta visita del Dalai Lama in Italia, è stata coinvolta Vita Makers, società che da anni è impegnata nel ridurre l’impatto ambientale di grandi manifestazioni e che ha scelto VerdeVero.it come fornitore ufficiale di detersivi ecologici e naturali per l’evento.

Il Dalai Lama Tenzin Gyatso il 13 giugno visiterà l’Istituto di Pomaia e benedirà il terreno dell’associazione Sangha onlus dove è in procinto di sorgere il primo monastero buddhista della tradizione tibetana in Italia.
Il Dalai Lama sarà poi presente il 14 e il 15 giugno al Modigliani Forum di Livorno, un evento che permetterà a  migliaia di persone di incontrare il loro leader spirituale durante due occasioni: il primo giorno dedicherà la sua presenza  al commento di un testo di Nagarjuna, il filosofo buddhista che fornisce in forma laica e poetica una presentazione  dell’intera pratica del sentiero buddhista.

Il secondo giorno il Dalai Lama in mattinata presenzierà all’iniziazione di Avalokiteshvara, il Buddha della compassione,  e nel pomeriggio terrà una conferenza pubblica sull’importanza dello sviluppo di etica e compassione e della promozione dei valori umani e delle qualità interiori, anche come antidoti alla crisi.

VerdeVero.it nelle parole del suo fondatore Fabrizio Zanetti si dichiara assolutamente onorato di far parte di questo evento: “Le pratiche spirituali non possono essere esenti da scelte etiche che coinvolgono il nostro Pianeta: chi in un modo, chi in un altro, abbiamo tutti a cuore la stessa cosa, ossia la vita, quella nostra e degli esseri che abitano la nostra Terra”.


Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML