.

20 settembre 2014

Fare l'elenco della antispesa per combattere la compulsione per lo shopping


Tutti quanti noi almeno una volta nella vita abbiamo fatto un elenco della spesa però chi di voi ha mai fatto un elenco della antispesa???

L'elenco della non spesa serve soprattutto per i malati di shopping/supermercato e funziona in questo modo:

Si esce di casa per andare al centro commerciale (per certe persone un posto da non frequentare) e si compra l'ennesimo rossetto, l'ennesima maglietta (magari perché in offerta), lo smalto per le unghie, il profumino... oppure si va al super e si compra l'ennesimo detersivo (magari perché in offerta), l'ennesimo shampoo ecc. Il punto è che con queste piccole, medie o grandi spese fatte in modo continuo si rischia di prosciugare il conto in banca che ahimè tenderà a diventare rosso come l'ultimo rossetto di tendenza!!

Ovviamente con questo non voglio dire che non dovete più acquistare niente ma come per tutto nella vita anche gli acquisti devono essere pianificati e controllati per non accumulare debiti, evitare accumuli, anche per evitare di buttare oggetti contribuendo quindi all'accumulo di spazzatura da smaltire oppure per riuscire a mettere soldi da parte per fare una spesa importante quando servirà.

Allora come i pazzi per la spesa (e qui non mi riferisco alle couponiste americane) non sono bravi a formulare conti e pianificazioni mentali (in realtà quasi nessuno è bravo), allora tocca non solo fare l'elenco della spesa ma anche quello della antispesa.

Si fa cosi: si prende un foglio, quaderno, tablet ecc e si fa un elenco per categorie:

Esempio:

a) Cosmetici: shampoo (ho già 2), balsamo (ho già 2), rossetto (ho già 4) e via dicendo ed è importante elencare le quantità per rinforzare i "vostri intenti".
b) Accessori: scarpe (ho già 300), collane (ho già 10), borse (ho già 15), guanti (ho già 3) ecc...
c) Vestiti....
d) Multivitaminici (c'è chi fa la raccolta, inizia ad usarli e poi li abbandona nel cassetto)
e) Accessori sportivi (a volte lasciati li dimenticati in un angolo)
f) Detersivi: per chi non resiste ad un profumino/novità (ci sono persone che vanno più pazze per il reparto detersivi rispetto ad esempio al reparto profumeria)

Comunque questo è solo uno esempio per il resto dovete personalizzare il vostro elenco personalizzato.

Perché è utile fare questo tipo di elenco: per rafforzare le vostre convinzioni, l'essere umano è più portato a rispettare gli obiettivi prestabiliti (e non quelli decisi 2 minuti prima di entrare nel negozio) e quando messi per scritto.

Portate sempre con voi il vostro elenchino quando vi verrà la voglia di comprare cose che non servono.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML